ACQUA PUBBLICA - Marocco (vicesindaco di Città Metropolitana): 'Bocciata la trasformazione di Smat in consorzio. Fatto grave'

| Attacco frontale del vice di Appendino ai Comuni contrari al passaggio. Nove anni fa un Referendum ha stabilito che la gestione dell'acqua deve essere pubblica, sull'acqua pubblica non si può più lucrare, né fare profitto

+ Miei preferiti
ACQUA PUBBLICA - Marocco (vicesindaco di Città Metropolitana): Bocciata la trasformazione di Smat in consorzio. Fatto grave
Il 5 giugno scorso, nella Giornata mondiale dell'Ambiente, si è tenuta allo stadio Grande Torino l'Assemblea dei Comuni soci di Smat. L'Assemblea ha bocciato la trasformazione dell'azienda da Società per azioni in Azienda Speciale consortile, ovvero in ente pubblico senza scopo di lucro. Il passaggio ad Azienda speciale avrebbe rispettato il risultato della votazione del referendum del 2011, ma così non è stato.

Nove anni fa un Referendum ha infatti stabilito un principio fondamentale: la gestione dell'acqua deve essere pubblica, sull'acqua pubblica non si può più lucrare, né fare profitto.
«Quello che è accaduto – dichiara Marco Marocco, vicesindaco della Città Metropolitana di Torino – va contro questo principio e la volontà popolare è stata ancora una volta tradita. L'autore di questa operazione è il Partito democratico. Lo stesso Pd che al Referendum aveva votato a favore dell'acqua pubblica e che oggi si dimentica di quel risultato e non rispetta il mandato dei cittadini. A quel Referendum il 95% circa dei votanti ha espresso volontà diversa. Quando si dice la coerenza».

La Smat in forma di Società consortile avrebbe messo fine ai dividendi e quindi al profitto fatto sull'acqua rispettando l'idea del Comitato di acqua pubblica, del M5S e la volontà popolare. «La gestione pubblica e partecipata di Smat – conclude Marocco – è sempre più urgente, soprattutto rispetto all’importante crisi climatica globale che stiamo affrontando che vedrà la risorsa Acqua un bene sempre più prezioso da tutelare perché l’accesso possa essere garantito a tutti».

Cronaca
ORBASSANO - Auto in fiamme in via Torino durante la marcia
ORBASSANO - Auto in fiamme in via Torino durante la marcia
Sul posto i Vigili del fuoco che hanno spento le fiamme e messo in sicurezza la vettura. Sono intervenuti anche gli agenti di Polizia locale di Orbassano. Non ci sono stati feriti.
MONCALIERI - Perde il controllo dell'auto e si ribalta alla rotonda Boffa
MONCALIERI - Perde il controllo dell
E' successo in mattinata. Praticamente illeso il conducente che ha anche rifiutato il ricovero in ospedale. Non ci sono stati altri veicoli coinvolti. Sul posto la polizia locale per i rilievi del caso
PIOSSASCO - Il Comitato #iononsalgo pronto alla denuncia per la mancanza di distanziamento nei mezzi pubblici
PIOSSASCO - Il Comitato #iononsalgo pronto alla denuncia per la mancanza di distanziamento nei mezzi pubblici
Domani sera alle 21 (la sede è ancora da definire in base al numero dei partecipanti) il comitato che si batte per un servizio di trasporti pubblici migliore nella zona tra Piossasco, Bruino e Orbassano torna ad incontrarsi
CRONACA - I carabinieri incastrano quattro albanesi responsabili di furti in casa in tutto il Torinese
CRONACA - I carabinieri incastrano quattro albanesi responsabili di furti in casa in tutto il Torinese
Di notte e durante i mesi del lockdown non curanti della presenza dei proprietari in casa che dormivano agivano come se nulla fosse. Almeno 33 i furti associati alla banda, compiuti anche in cintura sud
TROFARELLO - La storia di Maya, gattona che dopo cinque anni è ritornata a casa
TROFARELLO - La storia di Maya, gattona che dopo cinque anni è ritornata a casa
Era sempre stata la mascotte del locale "Peocio", dove pre covid si esibivano gruppi musicali rock. Si era allontanata cinque anni fa dopo che il proprietario aveva preso un altro gatto. Pochi giorni fa è rispuntata dal nulla
NICHELINO - Sparano petardi e con una pistola finta sul campo da basket: un denunciato
NICHELINO - Sparano petardi e con una pistola finta sul campo da basket: un denunciato
Un video su Instagram ha dato via alle indagini: si vede un gruppo di ragazzi che sta girando un video musicale rap ed esplode colpi di arma da fuoco e fuochi d'artificio senza autorizzazione, causando danni alla struttura.
EX EMBRACO - Cassa integrazione garantita fino a luglio 2021
EX EMBRACO - Cassa integrazione garantita fino a luglio 2021
Il Ministero dello Sviluppo Economico ha risposto questa mattina a un’interrogazione della deputata piemontese Jessica Costanzo (M5S) in cui si chiedevano lumi al Governo circa la durata degli ammortizzatori
NICHELINO - Si rompe la serratura della scuola elementare: bimbi entrano mezz'ora dopo
NICHELINO - Si rompe la serratura della scuola elementare: bimbi entrano mezz
Il problema è capitato questa mattina all'ingresso della Don Milani, in viale Kennedy. Genitori imbufaliti perché per un attimo si è temuto che la scuola non aprisse. Famiglie fatte entrare nel cortile per evitare assembramenti
CRONACA - Truffe ad anziani in casa: due casi a Carmagnola e Lombriasco
CRONACA - Truffe ad anziani in casa: due casi a Carmagnola e Lombriasco
La donna di Carmagnola quando ha capito che c'era qualcosa di strano ha chiamato in supporto i vicini e a quel punto i due malviventi sono scappati. Caso simile capitato sempre ieri anche a Lombriasco: rubati pochi euro da un tavolo
ORBASSANO - Tornano in azione gli 'haters' dei cani: polpette con stuzzicadenti in via Nenni
ORBASSANO - Tornano in azione gli
Trovate da alcuni passanti vicino all'area cani all'incrocio con via Einaudi e subito tolte per evitare il peggio. Zona molto frequentata dai padroni degli amici a quattro zampe.
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore