di Ottavio Currà

L'emergenza sanitaria del coronavirus sta purtroppo lasciando strascichi sempre più evidenti anche da un punto di vista ambientale. Non si contano più ormai, i guanti e le mascherine monouso che vengono buttati a terra da cittadini con scarso senso civico, proprio come accade per le bottiglie di plastica e altri generi di rifiuti che purtroppo da anni vediamo costantemente a bordo delle nostre strade.

Un problema che comporta non solo inquinamento ambientale, ma anche un guaio sanitario ed economico per i Comuni, minando il decoro delle città. In cintura sud sono decine le segnalazioni che sono pervenute nelle ultime settimane per abbandoni di questo tipo: sulle strade ma anche nei parchi e giardini

Galleria fotografica

Articoli correlati