AMBIENTE - Tavolo metropolitano sullo smog: aumentate le sanzioni per i trasgressori

| Alla fine di novembre scadrà il bando che riguarda i veicoli commerciali e propone incentivi per la sostituzione dei mezzi più inquinanti, bando che fino ad oggi non ha sortito gli effetti sperati. Polemiche per l'assenza della Regione

+ Miei preferiti
AMBIENTE - Tavolo metropolitano sullo smog: aumentate le sanzioni per i trasgressori
Nella giornata di ieri è tornato a riunirsi il tavolo sull'ambiente, coordinato da Città Metropolitana alla presenza delle amministrazioni comunali dell'hinterland torinese. Una riunione che ha visto l'assenza dell'assessore regionale Marnati, cosa che ha scatenato polemiche da parte dei Cinque Stelle, visto che già la seduta del 18 ottobre era stata posticipata per impegni dell'assessore. Marnati che ha replicato: "D’ora in avanti questa grave sgrammaticatura istituzionale avrà come conseguenza il fatto che, in assenza di scuse formali, la Regione agirà autonomamente. Convocherò personalmente in Assessorato il tavolo sulla qualità dell’aria per concordare con i sindaci le politiche per la riduzione delle emissioni inquinanti nell’aria”.

Nell'incontro, si sono toccati diversi punti legati al traffico e alle mosse future per limitare le emissioni inquinanti. Alla fine di novembre scadrà il bando che riguarda i veicoli commerciali e propone incentivi per la sostituzione dei mezzi più inquinanti, bando che fino ad oggi non ha sortito gli effetti sperati. "Ci chiediamo - ha spiegato barbara Azzarà, consigliere delegato dell'ex Provincia sul tema -, se verrà riproposta la stessa impostazione o come potrà variare e, soprattutto, come la stessa Regione intende intervenire è stato chiesto dai componenti del Tavolo di predisporre una campagna rivolta ai possessori di veicoli euro 4, in vista della scadenza dell’ottobre 2020, quando scatteranno le limitazioni che li coinvolgeranno".

Sono aumentati controlli e sanzioni nel capoluogo e nei territori della cintura dopo l’avvio delle misure antinquinamento, anche grazie ad un miglior coordinamento tra le polizie locali e presto verranno raccolti i dati ufficiali. Il Tavolo ha poi affrontato il tema degli impianti di riscaldamento avviare azioni di verifica sugli impianti che presentavano valori di emissione superiori al limite- "Nei prossimi giorni – ha concluso  Azzarà – prepareremo un documento da inviare al Presidente della Regione con le richieste dei territori e l’elenco delle questioni da affrontare. Questioni che i sindaci vorrebbero discutere insieme per trovare soluzioni condivise". 

Cronaca
GERBIDO - Termovalorizzatore: biomonitoraggio sui fumi dell’impianto per la tutela alla salute
GERBIDO - Termovalorizzatore: biomonitoraggio sui fumi dell’impianto per la tutela alla salute
Con la firma di Chiara Appendino, via alla nuova attività del piano di sorveglianza sanitaria e di conoscenza della variazione dello stato di salute della popolazione residente nei pressi dell’inceneritore
MONCALIERI - Ladra seriale di vestiti denunciata dalla polizia locale
MONCALIERI - Ladra seriale di vestiti denunciata dalla polizia locale
La donna, di origine moldava, aveva in auto qualcosa come 500 euro di vestiti rubati nei centri commerciali della cintura sud. E' stata fermata al di fuori di un negozio di abbigliamento in corso Savona
GIOCO D'AZZARDO - Sequestrate slot machine in tutta Italia: indagini anche a Vinovo
GIOCO D
Le slot machine “camuffate” invece di ridurre le conseguenze della ludopatia in realtà ne amplificavano gli effetti e la portata del fenomeno. Le video slot erano prive di collegamento alla rete telematica nazionale
CARMAGNOLA - Incendio nella notte in un appartamento di via Rubatto: bombola gas rischiava di esplodere
CARMAGNOLA - Incendio nella notte in un appartamento di via Rubatto: bombola gas rischiava di esplodere
Il proprietario l'aveva attaccata in maniera posticcia alla caldaia per avere l'acqua calda, visto che l'impianto centralizzato del gas non funzionava. E' scoppiato un rogo che per poco non coinvolgeva tutta la palazzina
BEINASCO - Bloccati tre giovani rom dopo il taccheggio alle Fornaci
BEINASCO - Bloccati tre giovani rom dopo il taccheggio alle Fornaci
Avevano cercato di portare via della merce dalle scansie di un negozio nell'area commerciale e sono stati prima bloccati dai vigilantes e poi denunciati dai carabinieri, intervenuti dopo la chiamata
RIVALTA - Lascia la borsa in auto per consegnare le borracce agli studenti: derubata l'assessore Orlandini
RIVALTA - Lascia la borsa in auto per consegnare le borracce agli studenti: derubata l
Brutta avventura per la responsabile comunale delle scuole rivaltesi, a Gerbole per donare i contenitori in metallo che andranno a sostituire l'uso delle bottigliette di plastica. Rubati soldi, documenti e agende
NICHELINO - L'offensiva degli (ex) alleati del sindaco: 'Vinciamo per la terza volta'
NICHELINO - L
Ieri sera, il gruppo di Rinnovamento Democratico legato all'ex sindaco Angelino Riggio, passato all'opposizione dopo lo stravolgimento in consiglio comunale targato Pd, si è ritrovato in un appuntamento pubblico in municipio
NICHELINO - Chiama i carabinieri per il furto della sua auto, l'aveva solo parcheggiata altrove
NICHELINO - Chiama i carabinieri per il furto della sua auto, l
La donna era convinta di averla sistemata in un determinato punto e quando non l'ha vista ha pensato al peggio e ha telefonato al 112. Poi, su consiglio anche dei militari, ha fatto due passi e alla fine l'ha trovata
RIVALTA - Rapinatori assaltano un furgone pieno di pacchi Amazon: l'autista minacciato con un taglierino
RIVALTA - Rapinatori assaltano un furgone pieno di pacchi Amazon: l
Poco dopo, sotto shock, l'autista ha chiamato il 112 raccontando della rapina appena subita. Sono in corso gli accertamenti dei carabinieri per identificare la banda di malviventi che potrebbe aver messo a segno altri colpi simili in zona
MALTEMPO - La Regione autorizza i sindaci a pulire i fiumi in situazioni di emergenza
MALTEMPO - La Regione autorizza i sindaci a pulire i fiumi in situazioni di emergenza
Fino ad oggi, le amministrazioni comunali non potevano intervenire sui corsi d'acqua perché patrimonio demaniale e della Città Metropolitana. Con la delibera regionale si dà più potere ai sindaci in caso di pericolo
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore