Nell'ambito dei controlli sul territorio per verificare l'osservanza del decreto anti coronavirus, i carabinieri della stazione di Beinasco hanno arrestato un italiano di 51 anni, incensurato, per detenzione di 125 g di hashish. L’uomo è stato fermato a Beinasco bordo della sua macchina e durante l’ispezione del mezzo, i militari hanno trovato tre panetti di hashish. L’uomo è stato arrestato per detenzione di droga e collocato ai domiciliari. Inoltre, è stato denunciato per essere stato sorpreso fuori dal proprio domicilio senza una valida motivazione, come recita il decreto del governo sul coronavirus.

Galleria fotografica

Articoli correlati