Terminati i lavori alla scuola dell'infanzia Pajetta di Beinasco e da ieri il plesso è nuovamente disponibile I lavori, per circa 300mila euro, hanno riguardato il cappotto coibentato su tutte le facciate esterne per ridurre la dispersione di calore e il consumo energetico, la tinteggiatura con idropittura di tutti i locali, il nuovo controsoffitto isolante del locale refettorio (mensa), il rifacimento dei marciapiedi, pannelli antisfondellamento per soffitto, oltre che interventi su termosifoni, luci, prese elettriche, mensole, pavimenti e pareti. Erano iniziati a settembre 2019.
Con la riapertura è stata occasione, per il Commissario Giovanna Vilasi e il Dirigente Scolastico Giuseppe Bruno, dare il benvenuto al personale e ai bambini della scuola, soprattutto in un momento come questo in cui gli istituti scolastici rappresentano un presidio fondamentale per la comunità beinaschese.

Galleria fotografica

Articoli correlati