Due denunce e indagini in corso per scovare gli altri "furbetti". A Borgaretto è giro di vite per i topi d’auto, dopo l’installazione delle telecamere di sicurezza. Negli ultimi due mesi infatti, gli occhi elettronici voluti dal Comune hanno permersso ai carabinieri di riconoscere e denunciare due uomini che hanno danneggiato e tentato di aprire alcune automobili parcheggiate regolarmente. Almeno quattro i casi filmati: le indagini continuano, per capire chi altro si diverte a rovinare veicoli in sosta nelle ore notturne. Il programma di videosorveglianza sortisce quindi i suoi primi effetti positivi: il Comune ha già progettato di installare altre telecamere dalla prossima primavera.

Galleria fotografica

Articoli correlati