Dopo i tentativi delle notti scorse a Carmagnola e Moncalieri, i ladri che hanno da tempo messo nel mirino i distributori di benzina hanno colpito a Beinasco, ad una stazione di servizio lungo strada San Luigi. Circa 500 euro l'ammontare dei soldi che sono stati portati via, dopo aver forzato la macchinetta automatica che permette l'erogazione del carburante. I gestori se ne sono accorti al mattino, chiamando i carabinieri per la denuncia del caso. L'episodio, che segue i tentativi fatti nei punti di erogazione carburante di Carmagnola e Moncalieri, è il quinto in pochi giorni in zona sud. Il terzo riuscito.

Galleria fotografica

Articoli correlati