Crisi commerciale nel centro di Beinasco, tra la piazza del municipio e via Don Bertolino. Alcuni negozi hanno chiuso nle corso delle ultime settimane e altri si apprestano a farlo, o comunque hanno messo in vendita l'attività. Tra i motivi, la cancellazione di parcheggi di fronte a palazzo civico, ma anche poco passaggio delle vetture che non possono più fermarsi nemmeno pochi minuti per prendere un caffè. L'ex commissario prefettizio infatti oltre ad eliminare i preziosi stalli di sosta ha anche inserito fioriere nella (piccola) piazza, evitando la sosta anche di qualche minuto. Persino la polizia locale ha avuto riflessi, visto che spesso le auto venivano lasciate vicino alla chiesa sconsacrata Santa Croce, pronte all'uso. Nell'attesa che il Comune ridisegni un piano del traffico generico, per aiutare i negozi sono in arrivo alcune iniziative legate al Natale: come buoni spesa e uno sgravio della tassa rifiuti. 

Galleria fotografica

Articoli correlati