Ancora rame nel mirino dei ladri. La notte tra mercoledì e giovedì, all'interno del cortile di una ditta di Beinasco in via Manzoni, i malviventi rubato alcune bobine di rame e un furgone. Il mezzo è servito molto probabilmente per portare via tutto il bottino, il cui valore è ancora da quantificare con certezza. Secondo le ricostruzioni, i ladri hanno sfondato uno dei cancelli e sarebbero andati a colpo sicuro. I carabinieri hanno raccolto la denuncia dei titolari della ditta e avviato le indagini. Si cerca di capire se qualche telecamera lungo gli eventuali percorsi fatti dalla banda, abbia ripreso la fuga o l'arrivo dei predoni. 

Galleria fotografica

Articoli correlati