Oltre all'Italdesign di Nichelino e Moncalieri, anche la Frap di Bruino (ditta di ricambi auto) è stata chiusa dalla direzione, perchè all'interno lavora la donna di Cumiana contagiata dal virus. Una procedura normale, prevista dal protocollo sanitario in essere sul tema del Coronavirus. Nelle prossime ore verranno svolti i tamponi ai dipendenti dell'azienda, per controllare eventuali altri contagi. Non ci sono, al momento, elementi per allarmarsi. La situazione continua ad essere monitorata e sotto controllo. Anche il sindaco, Cesare Riccardo, abbassa i toni: "Ho avuto delle comunicazioni in merito alla chiusura della Frap e di altre aziende del territorio, ma non ci sono elementi collegabili ad altri casi Coronavirus".

Galleria fotografica

Articoli correlati