Furto di metalli e rame all'interno di un'azienda di Bruino la notte scorsa. I malviventi hanno colpito in un capannone di viale Marconi, probabilmente sapendo di andare sul sicuro. Quando hanno preso ciò che volevano, il cui valore è ancora da stimare, sono poi fuggiti con il favore del buio. I carabinieri sono stati chiamati dai proprietari, allertati dall'antifurto. Gravi, i danni subiti: cercavano "materie prime", da rivendere probabilmente sul mercato nero.

Galleria fotografica

Articoli correlati