Brutta avventura per una coppia di operai che erano arrivati a Bruino dalla Toscana, tasportando una cisterna di combustibile a base di fenolo. Una volta arrivati a Bruino, nella zona indistriale, si sono adoperati per scaricare il composto, ma quando hanno aperto la cisterna i vapori li hanno investiti in piena faccia. Si sono procurati delle ustioni fortunatamente non gravi alla fronte e al collo. Sono stati portati al Cto per le cure del caso e sono fortunatamente stati fin da subito dichiarati fuori pericolo.

Galleria fotografica

Articoli correlati