Nuova tragedia della depressione, questa volta a Candiolo. Un uomo di circa 65 anni è stato trovato morto nel suo appartamento di via Gozzano nel corso del fine settimana. Si è impiccato lasciando un biglietto in cui manifestava tutto la sua tristezza e la rabbia verso il mondo che lo circondava. A trovarlo sono stati i carabinieri, avvertiti da conoscenti che da troppo tempo non sentivano e vedevano l'uomo. Non rispondendo al telefono e al campanello si sono insospettiti e hanno chiamato i soccorsi. Non si è potuto fare altro che constatare il decesso.

Galleria fotografica

Articoli correlati