Un uomo di circa 50 anni è finito al Cto con 60 giorni di prognosi dopo essere stato investito da un'auto nella notte tra venerdì e sabato. Secondo le ricostruzioni era rannicchiato su sè stesso lungo la provinciale che porta verso Carmagnola: la donna che era al volante dell'auto l'ha visto all'ultimo e ha provato a frenare disperatamente. Senza successo. L'urto non è stato violentissimo, ma abbastanza per procurargli diverse fratture. E' stato trasportato al Cto, dove i medici gli hanno riscontrato lesioni curabili i circa 60 giorni. La donna al volante non è stata denunciata: il pedone molto probabilmente era alticcio.

Galleria fotografica

Articoli correlati