I carabinieri sono intervenuti nella serata di sabato per placare un principio di rissa tra un gruppo di romeni e di moldavi, che si sono incrociati in una zona semicentrale della cittadina. Avevano bevuto un po' troppo e hanno cominciato ad alzare la voce, litigare e rivolgersi qualche insulto. Finchè uno dei presenti non ha scagliato un cazzotto in faccia all'altro, dando il via ad un parapiglia che alcuni residenti hanno visto. Spaventati hanno chiamato il 112. Sul posto sono arrivati anche i paramedici del 118 che hanno portato in ospedale uno dei presenti, per le cure del caso. 

Galleria fotografica

Articoli correlati