Fino ad un'ora di coda per riuscire ad entrare nel centro di raccolta rifiuti di Carmagnola. Le attese si allungano, complice le limitazioni legate al covid e i cittadini si spazientiscono. Oggi, sabato 13 giugno, è stata un'altra giornata campale e le lamentele sono piovute anche su Facebook. Ingressi contingentati, persone che devono buttare tanta roba (magari tutto quello che hanno svuotato dalle cantine durante il lockdown) e così si entra alla spicciolata. Risultato: lunghe file di auto lungo la strada per arrivare all'ingresso del centro di conferimento. Il Comune sta pensando di attivare gli ingressi su appuntamento, anche per evitare che situazioni simili possano sfociare in momenti di tensione. 

Galleria fotografica

Articoli correlati