CARMAGNOLA - Dura presa di posizione dei comuni del carmagnolese sul nuovo ospedale

| "C'è un ricorso al Tar che dovrà esprimersi sulla bontà della scelta della Regione, Tar che in analogo ricorso ha già ricordato come la scelta sia di fatto ora inattuabile perché è necessaria la procedura di Vas che non è stata fatta"

+ Miei preferiti
CARMAGNOLA - Dura presa di posizione dei comuni del carmagnolese sul nuovo ospedale
Carmagnola e comuni limitrofi contro la scelta della Regione di approvare lo studio di fattibilità dell'ospedale unico, previsto al confine tra Moncalieri e Trofarello. In una nota durissima, i primi cittadini di Carmagnola, piobesi, Villastellone e Poirino hanno attaccato la scelta regionale.

"Abbiamo appreso con stupore dell’approvazione da parte della Giunta Regionale del progetto di fattibilità del nuovo ospedale unico dell’Asl To 5 nell’area verde esondabile Cenasco di Moncalieri. L’approvazione avviene dopo tre anni di inattività da parte della Regione ed ad appena quattro mesi dalla scadenza dell’attuale consigliatura con le nuove elezioni regionali di Maggio 2019. Bisogna ricordare che la procedura per arrivare al bando di gara prevede ancora la redazione e l’approvazione del progetto preliminare, del definitivo e dell’esecutivo ma soprattutto l’espletamento di una procedura di Vas (Valutazione ambientale strategica). Il tutto durerà verosimilmente non meno di due anni, e si concluderà con ogni probabilità con un esito negativo, visto che la Città Metropolitana, il cui parere è necessario per la Vas, pare intenzionata ad esprimere una posizione contraria alla localizzazione dell’ospedale in un sito verde esondabile, e che sul tema gli stessi funzionari regionali del settore Lavori pubblici ci hanno preannunciato il loro parere negativo, parere che sarà non solo obbligatorio, ma pure vincolante per poter procedere. E’ pertanto del tutto evidente che per motivi di tempistica non sarà l’attuale maggioranza della Regione a scegliere dove l’ospedale unico sarà costruito, bensì la nuova maggioranza che verrà eletta a Maggio 2019, e che per motivi tecnici l’unico posto dove sicuramente l’ospedale non potrà essere costruito è proprio l’area verde esondabile di Cenasco. Ad abundantiam è pendente un ricorso al Tar che dovrà esprimersi sulla bontà della scelta della Regione, Tar che in analogo ricorso ha già ricordato come la scelta sia di fatto attualmente inattuabile perché è necessaria la procedura di Vas che non è stata fatta. In altri termini non solo mancano fin da ora i requisiti tecnici, non solo manca fin da ora il via libera del Tar, ma da maggio 2019 verosimilmente mancherà anche la volontà politica di realizzare l’ospedale in un’area verde esondabile, come l’attuale maggioranza regionale intenderebbe fare".

Cronaca
LAVORO - Bennet cerca dipendenti per Carmagnola e Nichelino
LAVORO - Bennet cerca dipendenti per Carmagnola e Nichelino
Decathlon seleziona personale per Moncalieri
MONCALIERI - Maiali in azione: discarica abusiva con fusti di sostanze pericolose
MONCALIERI - Maiali in azione: discarica abusiva con fusti di sostanze pericolose
I residenti della zona hanno chiesto (e ottenuto) questa mattina l'intervento degli agenti della polizia locale di Moncalieri. Anche per valutare l'effettiva pericolosità dei fusti
NICHELINO - La fidanzata lo lascia e lui tenta di incendiarle l'auto: ragazzo arrestato dai carabinieri
NICHELINO - La fidanzata lo lascia e lui tenta di incendiarle l
Il 33enne, tra l'altro, era stato scarcerato due giorni fa dopo che era stato arrestato dai carabinieri il 18 luglio per aver aggredito il titolare e il dipendente di un negozio di kebab a Rivalta
OMICIDIO NICHELINO - Niente legittima difesa: chiesto il rinvio a giudizio per la donna che uccise il convivente
OMICIDIO NICHELINO - Niente legittima difesa: chiesto il rinvio a giudizio per la donna che uccise il convivente
Il pubblico ministero Bucarelli ha chiesto il rinvio a giudizio per omicidio volontario nei confronti di Silvia Rossetto, 48 anni, originaria di Cuorgnè, che colpì mortalmente il convivente Giuseppe Marcon, 66 anni, con una coltellata
TORINO SUD - In arrivo nuova ondata di caldo. Il picco tra mercoledì e giovedì
TORINO SUD - In arrivo nuova ondata di caldo. Il picco tra mercoledì e giovedì
Ai soggetti più sensibili (bambini, anziani, cardiopatici, asmatici o persone affette da malattie dell'apparato respiratorio) si rammenta di evitare la permanenza all'aria aperta nei luoghi soleggiati
MONCALIERI - Badante ubriaca picchia la pensionata che avrebbe dovuto assistere: arrestata dai carabinieri
MONCALIERI - Badante ubriaca picchia la pensionata che avrebbe dovuto assistere: arrestata dai carabinieri
Nella notte, una gazzella dei Carabinieri di Moncalieri è stata attirata dalle urla di una anziana donna che chiedeva aiuto affacciata al balcone di casa, urlando che la stavano picchiando
TROFARELLO - Ferito con otto colpi durante una gara amatoriale di tiro a volo
TROFARELLO - Ferito con otto colpi durante una gara amatoriale di tiro a volo
L'episodio a Pralormo. Colpito un uomo di 46 anni residente a Trofarello. Per fortuna i proiettili non hanno colpito organi vitali e, visto il materiale e la dimensione degli stessi, non sono andati in profondità
CARIGNANO - Incidente stradale, auto finisce contro una chiesa: tre feriti
CARIGNANO - Incidente stradale, auto finisce contro una chiesa: tre feriti
I tre feriti, due su una vettura e uno sull'altra, sono stati medicati e trasportato per accertamenti al pronto soccorso. Nessuno di loro sarebbe in gravi condizioni
NICHELINO - Vendevano merchandising di Eros abusivamente: denunciati
NICHELINO - Vendevano merchandising di Eros abusivamente: denunciati
I carabinieri hanno pizzicato due napoletani che ieri sera si sono piazzati nei dintorni della palazzina di Stupinigi e smerciavano bandane e altri gadget ai fans in coda. Tutto sequestrato dai militari
BEINASCO - Cirio incontra i sindaci della zona: 'Soppressione casello primo punto del bando concessioni'
BEINASCO - Cirio incontra i sindaci della zona:
Il governatore ha voluto ascoltare i primi cittadini del territorio che chiedono a gran voce la cancellazione della barriera a pagamento. "Il problema non si sposta: la stazione a pedaggio o si sopprime o resta dov'è"
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore