Un uomo di origine marocchina, secondo le ricostruioni ricercato a Genova con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e con un provvedimento di carcerazione che gli pendeva sulla testa è stato arrestato dai carabinieri a Carmagnola. L'uomo si era allontanato dalla Liguria nei giorni scorsi, probabilmente per sfuggire alle sue responsabilità e voleva prendere una camera in una albergo della città. Si era infatti fermato a Carmagnola: non è chiaro se volesse proseguire per una successiva destinazione. Quando il personale ha registrato il suo ingresso è partito l'alert da parte della questura. In pochi minuti i carabinieri sono arrivati all'albergo in questione e hanno bloccato l'uomo, che non ha opposto resistenza, provvedendo al suo arresto e trasferimento in camera di sicurezza. In queste ore si stanno completando le documentazioni di rito per dare seguito al provvedimento emesso in Liguria. 

Galleria fotografica

Articoli correlati