Il fenomeno dell'erba alta ha coinvolto tutti i Comuni, chi più chi meno. Colpa delle violenti piogge che hanno accelerato la crescita degli arbusti non solo nei parchi e nei giardini ma anche lungo le strade e nei marciapiedi. Un problema che si è riprodotto anche nei cimiteri. Come in quello di Casanova, a Carmagnola. L'erba molto alta ha reso molto complicate le visite ai defunti sepolti li da parte dei famigliari. E così sono partite le proteste, chiedendo al Comune di attivarsi prima possibile nel riordino dell'area. E da palazzo civico è già arrivata conferma che presto si interverrà: "Il gestore del servizio è stato allertato e a breve verrà tagliata l'erba in eccesso".

Galleria fotografica

Articoli correlati