Dalle ore 20 di oggi, venerdì 27 marzo, verrà temporaneamente sospesa l’attività del Pronto soccorso dell’ospedale San Lorenzo di Carmagnola nella fascia notturna 20-8. “In questa fase emergenziale - osserva l’assessore Luigi Icardi - abbiamo bisogno del contributo di tutti. I tre soli passaggi notturni medi registrati nel triage in tenda nel periodo dal 1° al 25 marzo non sono numericamente significativi per tenere impegnata la struttura, che può così liberare risorse sanitarie preziose nella battaglia quotidiana contro il Coronavirus. Ringrazio l’azienda sanitaria locale e i sindaci del Carmagnolese che hanno collaborato per venire incontro alle esigenze del momento. Resta inteso che, superata questa fase di emergenza, verrà ripristinato il normale orario”. La comunicazione è stata inviata anche a tutti i medici di base. Per chi avrà bisogno del pronto soccorso in situazioni non da ricondurre al coronavirus, sarà trasportato all'ospedale di Moncalieri.

Galleria fotografica

Articoli correlati