E' stata inaugurata nei giorni scorsi la nuova "vita" della scuola dell'infanzia Sant'Anna di Carmagnola, oggetto di una profonda ristrutturazione e riqualificazione energetica. Un intervento da 400 mila euro di cui 138 mila a fondo perduto. A tagliare il nastro, oltre alla dirigenza scolastica e ai piccoli alunni, l'amministrazione comunale: sindaco Gaveglio, il suo vice Inglese e l'assessore Cammarata, che ha specificato anche alcuni aspetti tecnici dell'iniziativa: "La rata del mutuo, 13.200 euro all'anno per 20 anni si ripaga da sola con il risparmio sul riscaldamento che già abbiamo iniziato ad avere. Il tetto è stato coibentato, mentre i muri hanno ora un cappotto termico che li ripara dal freddo, assieme agli infissi con triplo vetro, al riscaldamento sezionato in ogni piano e alla presenza di termovalvole in ogni classe".

Galleria fotografica

Articoli correlati