CARMAGNOLA - Polemica "Bella Ciao", l'opposizione chiede di invitare di nuovo i CoroMoro

| Paolo Sibona, consigliere di "Carmagnola Insieme": «Chiediamo che il Sindaco provveda ad un gesto riparatore in sede ufficiale, con un invito al "Coro Moro" a ritornare al più presto ad esibirsi nella nostra città»

+ Miei preferiti
CARMAGNOLA - Polemica "Bella Ciao", lopposizione chiede di invitare di nuovo i CoroMoro


A Carmagnola non si placano le polemiche per la cancellazione del concerto del Coro Moro nella giornata conclusiva della Fiera nazionale del Peperone. Il gruppo consiliare di opposizione di Carmagnola Insieme (centrosinistra) ha chiesto al sindaco Ivana Gaveglio (centrodestra) di invitare la band a esibirsi in città. Stando alle dichiarazioni dei componenti del Coro il concerto sarebbe stato annullato dopo il rifiuto di eliminare dalla scaletta la canzone «Bella Ciao». Secondo l'amministrazione, invece, sarebbe stata una scelta dettata da questioni organizzative.

Paolo Sibona e gli altri consiglieri porteranno la questione in Consiglio Comunale: «Il danno d'immagine provocato alla Città di Carmagnola, con la nota decisione di disdire il concerto di chiusura, sta dilagando su tutti i mezzi d'informazione, in tutta la nazione – affermano -. Le futili giustificazioni addotte non risultano credibili, in quanto l'ostilitá preconcetta all'esecuzione di "Bella Ciao"  era già emersa con chiarezza nei giorni precedenti.
Si é trattato di una decisione politica, che ha coinvolto vari esponenti del centrodestra e non il solo vicesindaco, come adesso si cerca ipocritamente di sostenere».

La minoranza pretende un gesto ufficiale: «Purtroppo questa mossa improvvida e ingiustificata non ricade solo sui diretti responsabili, ma mette in cattiva luce  l'intera comunità cittadina. Per questo motivo la riparazione al danno prodotto non può derivare solo dal legittimo dissenso già espresso da varie organizzazioni sociali, culturali, civili e dai molti cittadini democratici che hanno già disapprovato l'accaduto.Chiediamo che il Sindaco provveda ad un gesto riparatore in sede ufficiale, con un invito al "Coro Moro" a ritornare al più presto ad esibirsi nella nostra città»

A Carmagnola non si placano le polemiche per la cancellazione del concerto del Coro Moro nella giornata conclusiva della Fiera nazionale del Peperone. Il gruppo consiliare di opposizione di Carmagnola Insieme (centrosinistra) ha chiesto al sindaco Ivana Gaveglio (centrodestra) di invitare la band a esibirsi in città. Stando alle dichiarazioni dei componenti del Coro il concerto sarebbe stato annullato dopo il rifiuto di eliminare dalla scaletta la canzone «Bella Ciao». Secondo l'amministrazione, invece, sarebbe stata una scelta dettata da questioni organizzative.

Paolo Sibona e gli altri consiglieri porteranno la questione in Consiglio Comunale: «Il danno d'immagine provocato alla Città di Carmagnola, con la nota decisione di disdire il concerto di chiusura, sta dilagando su tutti i mezzi d'informazione, in tutta la nazione – affermano -. Le futili giustificazioni addotte non risultano credibili, in quanto l'ostilitá preconcetta all'esecuzione di "Bella Ciao"  era già emersa con chiarezza nei giorni precedenti.
Si é trattato di una decisione politica, che ha coinvolto vari esponenti del centrodestra e non il solo vicesindaco, come adesso si cerca ipocritamente di sostenere».


La minoranza pretende un gesto ufficiale: «Purtroppo questa mossa improvvida e ingiustificata non ricade solo sui diretti responsabili, ma mette in cattiva luce  l'intera comunità cittadina. Per questo motivo la riparazione al danno prodotto non può derivare solo dal legittimo dissenso già espresso da varie organizzazioni sociali, culturali, civili e dai molti cittadini democratici che hanno già disapprovato l'accaduto.Chiediamo che il Sindaco provveda ad un gesto riparatore in sede ufficiale, con un invito al "Coro Moro" a ritornare al più presto ad esibirsi nella nostra città»

Cronaca
Auguri di Buon Ferragosto!
Auguri di Buon Ferragosto!
I consigli e l’entusiasmo delle lettrici e dei lettori che ci hanno contattato in questi mesi è stato fondamentale. L'obiettivo è continuare a migliorare per rendere Torino Sud punto di riferimento dell’informazione locale
MONCALIERI - SGUARDI SU MONCALIERI Incontri per conoscere la città e il suo territorio
MONCALIERI - SGUARDI SU MONCALIERI Incontri per conoscere la città e il suo territorio
GLI ANIMALI SELVATICI IN CITTA’ Miti, paure e consigli per una “civile” convivenza. Appuntamento Mercoledì 15 Novembre 2017 alle ore 17.30 alla biblioteca Arduino
PIOSSASCO - Guida ubriaco e scappa dopo un incidente: 35enne piossaschese denunciato dai vigili
PIOSSASCO - Guida ubriaco e scappa dopo un incidente: 35enne piossaschese denunciato dai vigili
L'uomo, senza patente e positivo all'alcoltest, ha perso il controllo del suo furgone e si è scontrato con un'auto. Invece di soccorrere il conducente ferito ha cercato di scappare a piedi, ma è stato raggiunto e bloccato dagli agenti
NICHELINO - Capannone in costruzione imbrattato dagli anarchici
NICHELINO - Capannone in costruzione imbrattato dagli anarchici
La scorsa notte in zona Vernea ignoti hanno scritto sui muri, vista tangenziale, frasi contro il pm Roberto Sparagna e il processo Scripta Manent che vede imputate sette persone
NICHELINO - Domenica la fiera a Stupinigi e la festa dello sport in via Torino
NICHELINO - Domenica la fiera a Stupinigi e la festa dello sport in via Torino
Weekend di appuntamenti in città tra la festa all'ombra della palazzina di caccia e le esibizioni delle associazioni sportive cittadine. Attenzione alle limitazioni del traffico e ai divieti nelle zone interessate dagli eventi
CARMAGNOLA - Entrano in vigore le norme contro il gioco d'azzardo
CARMAGNOLA - Entrano in vigore le norme contro il gioco d
Gli apparecchi da gioco non potranno essere collocati in locali e pubblici esercizi che si trovino ad una distanza inferiore a 500 metri da luoghi sensibili quali scuole, centri di formazione, luoghi di culto o impianti sportivi.
MONCALIERI - Montagna ci ripensa: ritirate le dimissioni dopo l'accordo con i Moderati
MONCALIERI - Montagna ci ripensa: ritirate le dimissioni dopo l
Commissariamento scongiurato in extremis grazie al «patto per Moncalieri». Il documento prevede il completamento del programma di mandato e una commissione supllementare di approfondimento sul progetto Dea
ORBASSANO - Il Coro Lorenzo Perosi festeggia il 25° anno di fondazione
ORBASSANO - Il Coro Lorenzo Perosi festeggia il 25° anno di fondazione
Il 18 novembre alle 21 sul palco del Palatenda andrà in scena la Traviata con Enrico Beruschi
MONCALIERI - Domenica 24 settembre alle ore 21 concerto gratis al Castello
MONCALIERI - Domenica 24 settembre alle ore 21 concerto gratis al Castello
Nell'ambito delle giornate europee del patrimonio, dedicate a natura e cultura, al giardino delle rose del castello è prevista una rassegna di musica popolare contemporanea. Ingresso gratuito
NICHELINO - A Stupinigi la mostra di Luigi Serralunga fino al 18 febbraio
NICHELINO - A Stupinigi la mostra di Luigi Serralunga fino al 18 febbraio
E' la prima iniziativa in assoluto di Sistema Cultura Nichelino che valorizza, nell’ambito dell’arte visiva, la Palazzina di Caccia. I dipinti dell'artista saranno circa un'ottantina
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore