CARMAGNOLA - Polemica "Bella Ciao", l'opposizione chiede di invitare di nuovo i CoroMoro

| Paolo Sibona, consigliere di "Carmagnola Insieme": «Chiediamo che il Sindaco provveda ad un gesto riparatore in sede ufficiale, con un invito al "Coro Moro" a ritornare al più presto ad esibirsi nella nostra città»

+ Miei preferiti
CARMAGNOLA - Polemica "Bella Ciao", lopposizione chiede di invitare di nuovo i CoroMoro


A Carmagnola non si placano le polemiche per la cancellazione del concerto del Coro Moro nella giornata conclusiva della Fiera nazionale del Peperone. Il gruppo consiliare di opposizione di Carmagnola Insieme (centrosinistra) ha chiesto al sindaco Ivana Gaveglio (centrodestra) di invitare la band a esibirsi in città. Stando alle dichiarazioni dei componenti del Coro il concerto sarebbe stato annullato dopo il rifiuto di eliminare dalla scaletta la canzone «Bella Ciao». Secondo l'amministrazione, invece, sarebbe stata una scelta dettata da questioni organizzative.

Paolo Sibona e gli altri consiglieri porteranno la questione in Consiglio Comunale: «Il danno d'immagine provocato alla Città di Carmagnola, con la nota decisione di disdire il concerto di chiusura, sta dilagando su tutti i mezzi d'informazione, in tutta la nazione – affermano -. Le futili giustificazioni addotte non risultano credibili, in quanto l'ostilitá preconcetta all'esecuzione di "Bella Ciao"  era già emersa con chiarezza nei giorni precedenti.
Si é trattato di una decisione politica, che ha coinvolto vari esponenti del centrodestra e non il solo vicesindaco, come adesso si cerca ipocritamente di sostenere».

La minoranza pretende un gesto ufficiale: «Purtroppo questa mossa improvvida e ingiustificata non ricade solo sui diretti responsabili, ma mette in cattiva luce  l'intera comunità cittadina. Per questo motivo la riparazione al danno prodotto non può derivare solo dal legittimo dissenso già espresso da varie organizzazioni sociali, culturali, civili e dai molti cittadini democratici che hanno già disapprovato l'accaduto.Chiediamo che il Sindaco provveda ad un gesto riparatore in sede ufficiale, con un invito al "Coro Moro" a ritornare al più presto ad esibirsi nella nostra città»

A Carmagnola non si placano le polemiche per la cancellazione del concerto del Coro Moro nella giornata conclusiva della Fiera nazionale del Peperone. Il gruppo consiliare di opposizione di Carmagnola Insieme (centrosinistra) ha chiesto al sindaco Ivana Gaveglio (centrodestra) di invitare la band a esibirsi in città. Stando alle dichiarazioni dei componenti del Coro il concerto sarebbe stato annullato dopo il rifiuto di eliminare dalla scaletta la canzone «Bella Ciao». Secondo l'amministrazione, invece, sarebbe stata una scelta dettata da questioni organizzative.

Paolo Sibona e gli altri consiglieri porteranno la questione in Consiglio Comunale: «Il danno d'immagine provocato alla Città di Carmagnola, con la nota decisione di disdire il concerto di chiusura, sta dilagando su tutti i mezzi d'informazione, in tutta la nazione – affermano -. Le futili giustificazioni addotte non risultano credibili, in quanto l'ostilitá preconcetta all'esecuzione di "Bella Ciao"  era già emersa con chiarezza nei giorni precedenti.
Si é trattato di una decisione politica, che ha coinvolto vari esponenti del centrodestra e non il solo vicesindaco, come adesso si cerca ipocritamente di sostenere».


La minoranza pretende un gesto ufficiale: «Purtroppo questa mossa improvvida e ingiustificata non ricade solo sui diretti responsabili, ma mette in cattiva luce  l'intera comunità cittadina. Per questo motivo la riparazione al danno prodotto non può derivare solo dal legittimo dissenso già espresso da varie organizzazioni sociali, culturali, civili e dai molti cittadini democratici che hanno già disapprovato l'accaduto.Chiediamo che il Sindaco provveda ad un gesto riparatore in sede ufficiale, con un invito al "Coro Moro" a ritornare al più presto ad esibirsi nella nostra città»

Cronaca
NICHELINO - A Stupinigi il concerto dei Deep Purple
NICHELINO - A Stupinigi il concerto dei Deep Purple
In programma per l'11 luglio 2018 nel programma di Stupinigi Sonic Park, il nuovo festival musicale dell’estate nichelinese
MONCALIERI - Preso il bandito silenzioso che ha rapinato la Banca Sella di piazza Caduti
MONCALIERI - Preso il bandito silenzioso che ha rapinato la Banca Sella di piazza Caduti
L'uomo, un 45enne torinese, si era fatto consegnare 2 mila euro in contanti dalla cassiera dopo averla minacciata con una limetta per le unghie. A Torino ha preso in ostaggio una donna, ma i carabinieri lo hanno arrestato dopo il colpo
MONCALIERI - Vandali alla scuola Principessa Clotilde di Santa Maria
MONCALIERI - Vandali alla scuola Principessa Clotilde di Santa Maria
La scorsa notte ignoti hanno imbrattato muri e finestre con scritte blasfeme, insulti e frasi a sfondo sessuale
ORBASSANO - Maxi tamponamento sulla tangenziale sud: tre feriti
ORBASSANO - Maxi tamponamento sulla tangenziale sud: tre feriti
La carambola è avvenuta ieri sera, 17 gennaio, intorno alle 22. Gravi ripercussioni sul traffico
ORBASSANO - Tempi lunghi per la rotatoria sulla sp 143
ORBASSANO - Tempi lunghi per la rotatoria sulla sp 143
La convenzione tra Comune, Regione, Città Metropolitana e privati è da rifare: un agricoltore ha chiesto una bretella di uscita in più.
MONCALIERI - Rapinavano le ville intossicando i proprietari: arrestati
MONCALIERI - Rapinavano le ville intossicando i proprietari: arrestati
Bucavano le finestre e spruzzavano del gas per stordire i proprietari, prima di entrare in azione.
RIVALTA - Voleva comprare un camper ma era un truffatore: arrestato
RIVALTA - Voleva comprare un camper ma era un truffatore: arrestato
Un architetto milanese di 60 anni aveva un residuo di pena da scontare di sei mesi. I carabinieri lo hanno scoperto e gli hanno fatto scattare le manette ai polsi.
Auguri di Buon Ferragosto!
Auguri di Buon Ferragosto!
I consigli e l’entusiasmo delle lettrici e dei lettori che ci hanno contattato in questi mesi è stato fondamentale. L'obiettivo è continuare a migliorare per rendere Torino Sud punto di riferimento dell’informazione locale
MONCALIERI - Arrestato il rapinatore della farmacia di Moriondo
MONCALIERI - Arrestato il rapinatore della farmacia di Moriondo
Aveva rubato circa duemila euro, il titolare del negozio aveva anche reagito sferrandogli un pugno in faccia.
CARMAGNOLA - Con "Tracce di Luce" via alle iniziative natalizie in città
CARMAGNOLA - Con "Tracce di Luce" via alle iniziative natalizie in città
Un ricco programma di eventi, mostre, mercati, iniziative e intrattenimenti vari per grandi e piccini, nel mese di dicembre 2017. Il Comune intraprende un percorso promozionale e culturale, da proseguire anche nei prossimi anni
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore