Da circa un anno non vedeva i suoi figli, per decisione del giudice e così nella notte tra venerdì e sabato 17 agosto ha inscenato una protesta intorno alle 3, salendo sul tetto dell'Asl di Carmagnola. Lui, un 37 enne di origine romena, non era solo ma accompagnato da un conoscente che gli è stato vicino anche per evitare gesti estremi. L'arrivo dei carabinieri è stato provvidenziale: i militari sono riusciti a calmarlo e a convincerlo a scendere, con la promessa di aiutarlo nel seguire tutti i percorsi del caso per risolvere i suoi problemi. Non sono state sporte denunce.

Galleria fotografica

Articoli correlati