Le donne nuovamente oggetto di maltrattamenti da parte di ex fidanzati che non ne vogliono sapere di lasciarle stare dopo la fine della loro storia. A Moncalieri e Nichelino sono avvenuti due casi negli ultimi giorni, in cui i carabinieri hanno bloccato e denunciato gli stalker non solo per molestie, ma anche per rapina. A Nichelino un uomo di 46 anni, con precedenti e un ordine di allontanamento già in essere, da tempo seguiva e controllava ossessivamente l'ex compagna, una 44 enne. L'altra sera l'ha convinta a salire in auto per parlare, ma la discussione è presto degenerata: il 46 enne le ha messo le mani addosso, strappandole la borsa e scappando a piedi. La vittima è andata dai carabinieri a denunciarlo e mentre era in caserma, l'ex fidanzato è passato davanti ai cancelli buttando la borsa all'interno del cortile: voleva evitare l'accusa di rapina, inutilmente. E' stato bloccato dai militari in pochi minuti.

Il secondo fatto è successo in via Villafranca, a Moncalieri. Un uomo senza fissa dimora di 47 anni ha prima strattonato l'ex di 35 anni di origine marocchina e poi le ha rubato il cellulare. Anche in questo caso c'erano dei provvedimenti restrittivi nei suoi confronti, non osservati e pertanto sono scattate le denunce.

Galleria fotografica

Articoli correlati