CINTURA SUD - A un anno dall'alluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena

| Sono passati 12 mesi, ma l'incubo vissuto nella notte tra il 24 e il 25 novembre è ancora vivo nella mente degli sfollati, soprattutto a Moncalieri, Carignano e Candiolo. I danni ammontano a centinaia di milioni di euro

+ Miei preferiti
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena

È passato un anno dalla terribile alluvione che, ha travolto la cintura Sud di Torino tra il 24 e il 25 novembre 2016, ma i segni lasciati dall'acqua sono ancora evidenti. Si possono vedere sui muri  delle case, sulle sponde ferite del Po e del Chisola e anche sulle strade delle borgate che 12 mesi fa sembravano fiumi in piena. Gli argini dei torrenti sono stati rafforzati e gli alvei puliti, ma mancano ancora alcune opere fondamentali, a cominciare dal canale scolmatore di Moncalieri, stoppato dai lacci della burocrazia nonostante la volontà del Comune di realizzarlo.
E così fra gli abitanti colpiti dalla piena resta la paura di rivivere lo stesso incubo. A Moncalieri i danni maggiori li ha fatti il Chisola un fiumiciattolo che non era mai stato considerato pericoloso e che invece ha messo in ginocchio borgo Mercato, Tetti Piatti, Carpice e Santa Maria. Complessivamente le richieste di rimborsi superano i 70 milioni di euro fra privati e aziende colpite.
Sono stati invece il Po e il rio Oitana a travolgere Carignano con una violenza che nessuno ricordava dal crollo del ponte del 1949. Il Po ha scavalcato gli argini 200 metri prima del paese e in meno di un’ora ha travolto regione Garavella e borgata Gorra, con una terribile ondata che ha portato fango e detriti in tutte le case. Poco prima il rio Oitana aveva sommerso Tetti Peretti, Tetti Pautasso e frazione Brassi, cancellando strade e distruggendo macchine e trattori. Situazioni simili si sono vissute anche a Carmagnola, dopo operai e contadini isolati nelle cave e nelle cascine sono stati salvati con l'elisoccorso, a Candiolo, La Loggia e Vinovo, con decine di case allagate e strade diventate impraticabili.
Le richieste di risarcimento sono state presentate, ma i soldi devono ancora arrivare. Bisogna aspettare e nel frattempo la Procura di Torino ha aperto un'inchiesta sui diversi eventi alluvionali dello scorso novembre: sulle piene che hanno colpito la cintura Sud, però, non sembrano emergere particolari responsabilità. 

 

Galleria fotografica
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 1
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 2
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 3
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 4
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 5
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 6
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 7
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 8
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 9
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 10
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 11
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 12
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 13
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 14
Cronaca
NICHELINO - Perde il controllo della Punto e finisce contro il guard-rail: 19enne ferito
NICHELINO - Perde il controllo della Punto e finisce contro il guard-rail: 19enne ferito
E' successo nel pomeriggio di venerdì 17 maggio 2019 nella rotatoria della Palazzina di Stupinigi
NICHELINO - Raffica di incidenti in tangenziale: un'auto si ribalta, una persona ferita
NICHELINO - Raffica di incidenti in tangenziale: un
All'altezza dello svincolo di corso Orbassano, una Fiat Panda è finita fuori contro il guard-rail. Una ragazza del 1992, è per fortuna rimasta illesa.
TRASPORTI - Stop ai treni del mare per la rimozione di una bomba
TRASPORTI - Stop ai treni del mare per la rimozione di una bomba
Alcuni treni regionali saranno sostituiti con bus o modificheranno il loro percorso. Il dettaglio delle modifiche è consultabile sul sito Trenitalia. Toccati soprattutto chi abita a Moncalieri e Carmagnola
MONCALIERI - Investito in via Battisti: è grave al Cto
MONCALIERI - Investito in via Battisti: è grave al Cto
Un uomo questa mattina, 18 maggio, intorno a mezzogiorno è stato investito mentre camminava sulla strada nel quartiere di Borgo San Pietro. Il conducente dell'auto si è fermato, ma il pedone è stato portato d'urgenza in ospedale
NICHELINO - Aspre polemiche dopo le parole del vice sindaco D'Aveni alla trasmissione "Piazza Pulita"
NICHELINO - Aspre polemiche dopo le parole del vice sindaco D
Intervistato l'ex consigliere di Forza Italia Mendolia, su un post a sfondo sessuale scritto due anni fa contro la consigliera regionale Nadia Conticelli. D'Aveni, che passava per caso, ha liquidato il giornalista senza prendere le distanze
ORBASSANO - Visite mediche gratis per tutti grazie al campus dell'ASl
ORBASSANO - Visite mediche gratis per tutti grazie al campus dell
L'appuntamento è per domani, domenica 19 maggio, presso la sede dell'Asl To3 di Orbassano, in piazza Gen. C. A. Dalla Chiesa 1, dalle 9 alle 16. Iniziativa organizzata dal Comune, con i Lions, ASl e mondo del volontariato
MONCALIERI - Volantino anonimo contro il Comune per i ritardi dei fondi agli alluvionati
MONCALIERI - Volantino anonimo contro il Comune per i ritardi dei fondi agli alluvionati
Distribuito sulle sedie del pubblico, prima del Consiglio comunale di giovedì. Il sindaco: "Entro fine anno non solo li daremo, ma li aumenteremo". Intanto la Regione sblocca 14 milioni di risarcimento alle imprese
CRONACA - Quattro condanne per la tragedia di piazza San Carlo. Una beinaschese tra le due vittime
CRONACA - Quattro condanne per la tragedia di piazza San Carlo. Una beinaschese tra le due vittime
Dieci anni di carcere a testa per il gruppo di ragazzi marocchini, accusati di omicidio preterintenzionale. Avevano spruzzato spray urticante durante la proiezione della finale di Champions Juve-Real
RIVALTA - Via ai lavori per la rotatoria di Prabernasca
RIVALTA - Via ai lavori per la rotatoria di Prabernasca
Una delle novità del progetto riguarda il tratto finale di via Piossasco: verrà ridisegnato in modo da poter ricavare uno spazio verde sul lato sinistro. Questa sarà una nuova area di sosta, con panchine alberi e fontana.
RIVALTA - Cerca di rubare un attrezzo da una ditta di trasporti: denunciato
RIVALTA - Cerca di rubare un attrezzo da una ditta di trasporti: denunciato
L'uomo, che era lì per alcuni lavori per conto di una ditta esterna, è stato pizzicato dal personale mentre stava cercando di portare via un cavalletto per il trasporto di carichi pesanti. Sul posto i carabinieri
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore