CINTURA SUD - A un anno dall'alluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena

| Sono passati 12 mesi, ma l'incubo vissuto nella notte tra il 24 e il 25 novembre è ancora vivo nella mente degli sfollati, soprattutto a Moncalieri, Carignano e Candiolo. I danni ammontano a centinaia di milioni di euro

+ Miei preferiti
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena

È passato un anno dalla terribile alluvione che, ha travolto la cintura Sud di Torino tra il 24 e il 25 novembre 2016, ma i segni lasciati dall'acqua sono ancora evidenti. Si possono vedere sui muri  delle case, sulle sponde ferite del Po e del Chisola e anche sulle strade delle borgate che 12 mesi fa sembravano fiumi in piena. Gli argini dei torrenti sono stati rafforzati e gli alvei puliti, ma mancano ancora alcune opere fondamentali, a cominciare dal canale scolmatore di Moncalieri, stoppato dai lacci della burocrazia nonostante la volontà del Comune di realizzarlo.
E così fra gli abitanti colpiti dalla piena resta la paura di rivivere lo stesso incubo. A Moncalieri i danni maggiori li ha fatti il Chisola un fiumiciattolo che non era mai stato considerato pericoloso e che invece ha messo in ginocchio borgo Mercato, Tetti Piatti, Carpice e Santa Maria. Complessivamente le richieste di rimborsi superano i 70 milioni di euro fra privati e aziende colpite.
Sono stati invece il Po e il rio Oitana a travolgere Carignano con una violenza che nessuno ricordava dal crollo del ponte del 1949. Il Po ha scavalcato gli argini 200 metri prima del paese e in meno di un’ora ha travolto regione Garavella e borgata Gorra, con una terribile ondata che ha portato fango e detriti in tutte le case. Poco prima il rio Oitana aveva sommerso Tetti Peretti, Tetti Pautasso e frazione Brassi, cancellando strade e distruggendo macchine e trattori. Situazioni simili si sono vissute anche a Carmagnola, dopo operai e contadini isolati nelle cave e nelle cascine sono stati salvati con l'elisoccorso, a Candiolo, La Loggia e Vinovo, con decine di case allagate e strade diventate impraticabili.
Le richieste di risarcimento sono state presentate, ma i soldi devono ancora arrivare. Bisogna aspettare e nel frattempo la Procura di Torino ha aperto un'inchiesta sui diversi eventi alluvionali dello scorso novembre: sulle piene che hanno colpito la cintura Sud, però, non sembrano emergere particolari responsabilità. 

 

Galleria fotografica
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 1
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 2
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 3
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 4
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 5
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 6
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 7
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 8
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 9
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 10
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 11
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 12
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 13
CINTURA SUD - A un anno dallalluvione i risarcimenti non sono arrivati e resta la paura di una nuova piena - immagine 14
Dove è successo
Cronaca
MONCALIERI - Crolla un controsoffitto in aula: tragedia sfiorata alla scuola primaria Barruero
MONCALIERI - Crolla un controsoffitto in aula: tragedia sfiorata alla scuola primaria Barruero
Per fortuna non c'era nessuno. Il crollo, infatti, si è verificato probabilmente domenica, con la scuola chiusa. Ed è un bene che il controsoffitto abbia ceduto proprio nel fine settimana, con le aule vuote
NICHELINO - A Stupinigi il concerto dei Deep Purple
NICHELINO - A Stupinigi il concerto dei Deep Purple
In programma per l'11 luglio 2018 nel programma di Stupinigi Sonic Park, il nuovo festival musicale dell’estate nichelinese
ORBASSANO - Olio in tangenziale per 12 chilometri: caos e disagi nella notte
ORBASSANO - Olio in tangenziale per 12 chilometri: caos e disagi nella notte
Chiusa la Torino-Bardonecchia da Avigliana a Bruere, mentre in tangenziale è stata bloccata una corsia. La striscia oleosa è stata prpovocata da una perdita da aprte di un'autocisterna. Indaga la polizia stradale
Auguri di Buon Ferragosto!
Auguri di Buon Ferragosto!
I consigli e l’entusiasmo delle lettrici e dei lettori che ci hanno contattato in questi mesi è stato fondamentale. L'obiettivo è continuare a migliorare per rendere Torino Sud punto di riferimento dell’informazione locale
CARMAGNOLA - Con "Tracce di Luce" via alle iniziative natalizie in città
CARMAGNOLA - Con "Tracce di Luce" via alle iniziative natalizie in città
Un ricco programma di eventi, mostre, mercati, iniziative e intrattenimenti vari per grandi e piccini, nel mese di dicembre 2017. Il Comune intraprende un percorso promozionale e culturale, da proseguire anche nei prossimi anni
MONCALIERI - Cocaina e hashish dalla Sardegna a Sanda Vadò: sequestrati 700 chili di droga
MONCALIERI - Cocaina e hashish dalla Sardegna a Sanda Vadò: sequestrati 700 chili di droga
I carabinieri di Moncalieri e Torino hanno eseguito un blitz in un capannone al confine con Trofarello. Lo stupefacente era nascosto in un'autocistrena che trasportava vino rosso. In manette un camionista moncalierese e il suo complice
ORBASSANO - Sabato 25, concerto della banda musicale
ORBASSANO - Sabato 25, concerto della banda musicale
Presso la Sala Teatro S. Pertini, i musicisti orbassanesi suoneranno in occasione della ricorrenza di Santa Cecilia
NICHELINO - Domenica la fiera a Stupinigi e la festa dello sport in via Torino
NICHELINO - Domenica la fiera a Stupinigi e la festa dello sport in via Torino
Weekend di appuntamenti in città tra la festa all'ombra della palazzina di caccia e le esibizioni delle associazioni sportive cittadine. Attenzione alle limitazioni del traffico e ai divieti nelle zone interessate dagli eventi
ORBASSANO - Il Coro Lorenzo Perosi festeggia il 25° anno di fondazione
ORBASSANO - Il Coro Lorenzo Perosi festeggia il 25° anno di fondazione
Il 18 novembre alle 21 sul palco del Palatenda andrà in scena la Traviata con Enrico Beruschi
MONCALIERI - Domenica 24 settembre alle ore 21 concerto gratis al Castello
MONCALIERI - Domenica 24 settembre alle ore 21 concerto gratis al Castello
Nell'ambito delle giornate europee del patrimonio, dedicate a natura e cultura, al giardino delle rose del castello è prevista una rassegna di musica popolare contemporanea. Ingresso gratuito
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore