COVID E RISTORAZIONE - Confesercenti del Torinese: 'Lo stop alle 18 vuol dire far chiudere le attività'

| Da oggi alle 18 i negozi affiggeranno sulle proprie vetrine un cartello per protestare contro le restrizioni introdotte dall'ultimo Dpcm. “Trasporti, feste di piazza, metro e funzioni religiose invece hanno sempre funzionato?".

+ Miei preferiti
COVID E RISTORAZIONE - Confesercenti del Torinese: Lo stop alle 18 vuol dire far chiudere le attività
Il mondo del commercio si mobilità per la decisione del Governo di chiudere il mondo della ristorazione alle 18. Sono in molti a chiedersi perchè proprio quelle categorie di lavoratori debbano pagare il prezzo più alto per limitare il contagio. "E' sempre colpa del mondo della ristorazione anche quando abbiamo visto gli assembramenti nelle piazze per le feste, sui trasporti e alle fermate degli autobus o della metro? Oppure durante le funzioni religiose?"

Confesercenti, da oggi, sarà al fianco dei lavoratori del settore, che rischiano seriamente di non poter più riaprire la propria attività. Dalle 18 verrà appeso un manifesto di protesta in migliaia di bar, ristoranti e pub della provincia di Torino. “Alle 18.00 siamo costretti a chiudere, ma avere un futuro è un nostro diritto”. È questo il messaggio del manifesto ideato dalla Fiepet, la federazione dei pubblici esercizi di Confesercenti come protesta contro le restrizioni introdotte dal Dpcm.

“Il provvedimento, di fatto, mette in stato di lockdown la somministrazione. Chiudere alle 18, significa rendere impossibile o quasi il proseguimento dell’attività. Bisogna intervenire subito o le imprese non resisteranno”, spiega Giancarlo Banchieri, presidente di Confesercenti Torino e presidente nazionale di Fiepet-Confesercenti.  “Il governo - dice - deve agire: servono ristori adeguati, soluzioni per gli affitti e per il credito, meno burocrazia. E, soprattutto, è necessario che i sostegni del 'Decreto Ristori' arrivino fin da subito. Non c’è più tempo da perdere: bar, ristoranti e pub sono già ai limiti dopo un anno disastroso, lo stop decretato dal Dpcm rischia di far saltare migliaia di attività e di posti di lavoro”.

Cronaca
MONCALIERI - Cambio alla guida della biblioteca: va in pensione la direttrice Giuliana Cerrato
MONCALIERI - Cambio alla guida della biblioteca: va in pensione la direttrice Giuliana Cerrato
L'assessore Laura Pompeo: "Grazie alla sua tenacia e al lavoro svolto, la biblioteca diventata fabbrica di stimoli culturali, di impulsi alla conoscenza e alla ricerca, ma anche nel suo ruolo socialmente insostituibile".
CARMAGNOLA - Vuole essere ricoverato a tutti i costi e sfascia le vetrate dell'ospedale
CARMAGNOLA - Vuole essere ricoverato a tutti i costi e sfascia le vetrate dell
E' accaduto domenica. L'uomo, 34 anni con trascorsi di droga, desiderava a tutti i costi che i dottori lo curassero per le patologie che diceva di avere. Al rifiuto (Il San Lorenzo è ospedale Covid) ha dato di matto
MONCALIERI - Le ostetriche vanno a casa delle neomamme dimesse per evitare il rischio Covid
MONCALIERI - Le ostetriche vanno a casa delle neomamme dimesse per evitare il rischio Covid
“Le mamme – spiegano dal Santa Croce – restano da noi in reparto 48 ore e, sia che siano positive, sia che non lo siano, vengono mandate a casa e seguite direttamente presso l’abitazione".
MONCALIERI - Litigano per l'incidente e chiamano i vigili: revisioni scadute e sosta vietata, tutti multati
MONCALIERI - Litigano per l
Epilogo tragicomico dopo un incidente che ha coinvolto tre veicoli in via Colombo. Nessuno dei conducenti voleva assumersi la responsabilità del sinistro ed è stata chiamata la polizia locale. Tutti multati, il terzo per sosta vietata
BRUINO - Il Comune cancella il saldo della bolletta raccolta rifiuti
BRUINO - Il Comune cancella il saldo della bolletta raccolta rifiuti
Nei 600 mila euro destinati a supportare famiglie, commercianti e artigiani in questo difficile momento, anche la copertura dei soldi che avrebbero dovuto pagare le famiglie per la raccolta rifiuti
MONCALIERI - Vuole suicidarsi con medicinali e alcol: la salvano i carabinieri
MONCALIERI - Vuole suicidarsi con medicinali e alcol: la salvano i carabinieri
Una donna di 49 anni ha cercato di farla finita nel suo appartamento, preannunciando l'addio a familiari e amici che hanno chiamato il 112. Trasportata alle Molinette, è fuori pericolo
NICHELINO - Torna l'allarme dei furti d'auto per i pezzi di ricambio: trovata una Tipo cannibalizzata
NICHELINO - Torna l
Era stato rubato giovedì scorso nella zona di Torino Nord. L’accuratezza dei pezzi smontati evidenzia senza molti dubbi che il furto è avvenuto per alimentare il traffico illegale nel settore dei ricambi.
BEINASCO - Pizzaiolo con il 'vizietto' della marijuana da spacciare: arrestato
BEINASCO - Pizzaiolo con il
Circa mezzo chilo di erba tra la vettura e l'abitazione. Fingeva di tornare a casa dopo una giornata di lavoro, ma i carabinieri hanno capito che nascondeva qualcosa e alla fine hanno scoperto il "secondo lavoro" dell'uomo
CARMAGNOLA - Rapinano un operaio e rubano l'auto, poi si schiantano contro un palo
CARMAGNOLA - Rapinano un operaio e rubano l
Il conducente era rimasto incastrato nell’abitacolo. Si trattava di un marocchino sprovvisto di patente di guida e sotto l’effetto dell’alcol, che era in giro con un complice rumeno.
TROFARELLO - Il Comune asfalta la via togliendo i blocchi di porfido e i ladri li rubano
TROFARELLO - Il Comune asfalta la via togliendo i blocchi di porfido e i ladri li rubano
La scelta di palazzo civico di ripristinare la strada senza riutilizzare i sampietrini ha suscitato critiche. I cubetti sono stati accatastati in un angolo e alcune persone poco per volta li stanno prendendo senza autorizzazione
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore