CRONACA - Furti nelle case: banda italo-albanese arrestata dai carabinieri - VIDEO

| Con l'attrezzo da falegname foravano i serramenti di una finestra e facevano scattare la maniglia con una pinza. Colpivano a tappeto le zone prescelte, muovendosi a piedi tra un obiettivo e l'altro

+ Miei preferiti
CRONACA - Furti nelle case: banda italo-albanese arrestata dai carabinieri - VIDEO
Foto ricordo alle vittime che dormono e furti a tappeto in ville e abitazioni isolate di anziani. Individuata la banda di ladri accusata dai carabinieri di aver messo a segno almeno 79 colpi. I carabinieri della compagnia di Pinerolo hanno arrestato sei persone, cinque albanesi e un italiano. La banda era specializzata nella "tecnica del succhiello": con l'attrezzo da falegname foravano i serramenti di una finestra e facevano scattare la maniglia con una pinza. Colpivano a tappeto le zone prescelte, muovendosi a piedi tra un obiettivo e l’altro e scegliendo soprattutto ville isolate, dove potevano trovare i bottini più grossi e auto parcheggiate in giardino.
 
Colpivano, anche se in casa c’erano persone (soprattutto anziane) che dormivano. Come trofeo e ricordo della serata del furto, a volte, fotografavano le vittime a letto che dormivano. Il capo: «Sono fissato, sono entrato dentro e ho fatto le foto della figlia». I carabinieri hanno notificato a Torino e Genova un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di quattro persone (3 di nazionalità albanese e 1 italiana) e hanno sottoposto a fermo altre due persone di cittadinanza albanese, ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti in abitazione e di autovetture e ricettazione.
 
L’indagine è iniziata nel marzo 2018 e ha permesso di documentare la responsabilità degli indagati, riguardo alla consumazione di almeno 79 furti in abitazione, compiuti tra i mesi di marzo e novembre 2018 in Torino e nei comuni limitrofi, nonché nelle province di Cuneo e Asti. Alternando da un giorno all’altro comuni siti a notevole distanza, anche in province diverse, per ostacolare le attività d’indagine. Per sottrarsi a qualunque controllo di polizia percorrevano sentieri del bosco dopo aver lasciato le autovetture intestate a prestanomi a chilometri di distanza per raggiungere le abitazioni più isolate e saccheggiarle, indossando sempre passamontagna e guanti. Nel corso dell’attività investigativa sono state recuperate e restituite ai legittimi proprietari 10 autovetture e due pistole rubate. Sequestrate anche pistole di fabbricazione clandestina, utilizzate dalla banda durante i colpi.
Video
Cronaca
NICHELINO - Scippano una donna in via Papa Giovanni: secondo caso in pochi giorni
NICHELINO - Scippano una donna in via Papa Giovanni: secondo caso in pochi giorni
La vittima del furto non ha potuto fare altro che sporgere denuncia. La dinamica sembra essere la stessa della volta precedente, capitata in via Palermo pochi giorni fa. Ecco perchè non si esclude sia la stessa persona
LA LOGGIA - I cavalli fuggono sulla strada, recuperati dai carabinieri
LA LOGGIA - I cavalli fuggono sulla strada, recuperati dai carabinieri
Una volta che i proprietari hanno capito che non sarebbero riusciti a riportarli a casa con le loro forze, hanno dato l'allarme chiamando il 112. I due animali sono stati fermati dai militari senza aver subito o causato danni
MONCALIERI - Il pollaio era abusivo: chiuso dai tecnici comunali
MONCALIERI - Il pollaio era abusivo: chiuso dai tecnici comunali
in via Romita, una famiglia aveva preso un pezzo di terreno pubblico e ci aveva costruito sopra un ricovero per galline, senza alcuna autorizzazione. La vigilanza edilizia ha transennato l'area e avviato i procedimenti del caso
NICHELINO - Prende un'accetta, devasta un citofono e minaccia i passanti
NICHELINO - Prende un
E' successo in via Moncenisio, a NIchelino. L'uomo ha cominciato a distruggere la pulsantiera imprecando fortissimo. Quando si è avvicinata una persona per capire cosa stesse succedendo, le ha puntato addosso l'arma
MONCALIERI - Camion sbaglia manovra e abbatte parte del porticato in piazza Mollo
MONCALIERI - Camion sbaglia manovra e abbatte parte del porticato in piazza Mollo
Il fatto successo ieri. lunedì 19 agosto, al termine del mercato settimanale. Probabilmente è stato uno dei mezzi usati per la pulizia dell'area. Crollata una colonna di mattoni, la parte danneggiata è transennata
ORBASSANO - Gli si incastra l'anello al dito: va in ospedale e arrivano i pompieri
ORBASSANO - Gli si incastra l
Singolare disavventura per un uomo sulla quarantina: questa mattina si è rivolto all'ospedale San Luigi per il gioiello che gli aveva fatto gonfiare il dito. Acciaio spesso due centimetri, segato con un flessibile dai vigili del fuoco
RIVALTA - Vede delle persone in casa, chiama il 112 ma erano vigili del fuoco per un incendio
RIVALTA - Vede delle persone in casa, chiama il 112 ma erano vigili del fuoco per un incendio
La donna stava rincasando nella sua abitazione di via Piossasco, quando da fuori ha visto dei movimenti sospetti e ha chiamato i carabinieri. I pompieri stavano domando un piccolo rogo della caldaia
ORBASSANO - Vandali al cimitero: strappate piantine donate ai defunti
ORBASSANO - Vandali al cimitero: strappate piantine donate ai defunti
Alcuni arbusti sono stati rovinati da ignoti che ne hanno tagliato dei rami probabilmente per portarli su qualche altra lapide. Non è la prima volta che succede e nemmeno che nei cimiteri della cintura accadano episodi spiacevoli
CARMAGNOLA - Installati i semafori anti allagamento dei sottopassaggi
CARMAGNOLA - Installati i semafori anti allagamento dei sottopassaggi
Tre segnalatori luminosi agli imbocchi dei tunnel di Santa Rita, via Rubatto e via Tetti Pecchi per avvertire gli automobilisti nel caso le piogge rendano impraticabili e pericolosi quei tratti di strada.
MONCALIERI - Il tombino è pericolante e il comitato di Borgata chiude il parcheggio
MONCALIERI - Il tombino è pericolante e il comitato di Borgata chiude il parcheggio
A notare il problema domenica mattina, in strada Preserasca, alcuni residenti che hanno avvertito il direttivo. Contattata la polizia locale, non potevano intervenire nell'immediato con le transenne e così i residenti hanno fatto da soli
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore