Probabilmente voleva poi farsi bello con i suoi amici, immortalando l'"impresa" durante le sue vacanze romane. E invece per un 20 enne di Moncalieri la serata è finita in caserma dai carabinieri. Aveva voluto fare il bagno di notte all'interno della fontana di piazza Navona, a Roma. Ma non ha fatto i conti con i residenti che appena hanno visto il ragazzo nella fontana hanno subito chiamato i carabinieri. Quando il giovane ha visto spuntare i militari ha cercato di giustificarsi, spiegando che si trattava solo di una goliardata. Non gli è bastato e per lui è scattata la sanzione per vandalismo.  

Galleria fotografica

Articoli correlati