GERBIDO - Al comitato di controllo sull'inceneritore anche i medici dell'Isde

| Torna a riunirsi il Comitato e nella prossima riunione ci saranno i dottori che stanno conducendo un proprio studio, non validato dalle autorità sanitarie, sugli accumuli di metalli nelle unghie di un campione di bambini della zona

+ Miei preferiti
GERBIDO - Al comitato di controllo sullinceneritore anche i medici dellIsde
Torna a riunirsi il Comitato Locale di Controllo sul termovalorizzatore del Gerbido con un nuovo presidente.

Marco Marocco, M5S, vicesindaco metropolitano che ha le deleghe sull’ambiente in Città metropolitana, sostituisce alla presidenza l’ex consigliera delegata metropolitana Elisa Pirro, eletta senatrice nel Movimento 5 Stelle con le elezioni del 4 marzo.

Non è l’unica novità che riguarda la struttura della Città metropolitana di Torino che segue il termovalorizzatore del Gerbido. Hanno lasciato la Città metropolitana la “storica” dirigente del settore ambiente, Paola Molina, e Sandra Beltramo. Al loro posto seguono il termovalorizzatore Massimo Vettoretti (Rifiuti e Aia) e Guglielmo Filippini (Qualità dell’aria e dirigente di Area).

I membri del Comitato hanno discusso della necessità di migliorare la comunicazione verso l’esterno e di attuare un maggiore coordinamento nella comunicazione sul termovalorizzatore, compresi gli studi e i monitoraggi.

Il Comitato ha anche deciso che, in una prossima seduta, sarà invitata l’Isde, Associazione medici per l’ambiente, che sta conducendo un proprio studio, non validato dalle autorità sanitarie, sugli accumuli di metalli nelle unghie di un campione di bambini della zona del termovalorizzatore. A seguito delle notizie circolate sugli sviluppi di questo studio il Comitato chiederà all’Isde di esporre i metodi e i risultati. A questo proposito, il Comitato ha richiamato l’importanza dei monitoraggi ufficiali condotti per conto del Comitato stesso da parte delle autorità sanitarie e delle istituzioni di protezione ambientale; studi che vanno avanti da anni e che non hanno rilevato particolari problemi sanitari e ambientali collegati all’entrata in funzione del termovalorizzatore nel 2014.

Su questo tema, l’Asl To 3 ha relazionato sui risultati dell’ultimo monitoraggio dedicato alla ricerca di contaminazioni da metalli nel sangue e nelle urine dei lavoratori del termovalorizzatore. Lo studio, che, anche in questo caso ha previsto campionamenti sia prima che dopo l’accensione del termovalorizzatore, conclude che, vista l’assenza di ricadute sulla salute dei lavoratori dell’impianto, non saranno necessari nuovi monitoraggi.

Un altro studio, quello sulle eventuali contaminazioni nella popolazione residente, sta per vedere pubblicati i risultati relativi al periodo post-accensione. I risultati sono in corso di validazione e saranno presentati appena conclusa l’analisi da parte degli organi di sorveglianza sanitaria. Su tutti i monitoraggi sanitari c’è la supervisione di uno speciale Comitato scientifico, diverso dal Comitato locale di controllo, e, nel gruppo di lavoro è presente anche l’Istituto superiore di sanità.

 

Cronaca
CARMAGNOLA - Ladri maldestri tentano il furto al distributore sulla provinciale
CARMAGNOLA - Ladri maldestri tentano il furto al distributore sulla provinciale
Durante la scorsa notte ignoti hanno cercato di forzare l'entrata del negozio per rubare verosimilmente la cassa, ma fortunatamente non ci sono riusciti e hanno poi fatto perdere le loro tracce
MONCALIERI - Senza cinture perde il controllo dell'auto e si schianta in sopraelevata
MONCALIERI - Senza cinture perde il controllo dell
L'incidente è di questa mattina, 23 ottobre, intorno alle 11.30. Al volante una donna di 54 anni che è stata portata al Cto. Ha fatto tutto da sola: probabilmente una distrazione all'origine dello schianto
NICHELINO - Via ai cantieri nelle vie Cacciatori, Vernea e Garibaldi
NICHELINO - Via ai cantieri nelle vie Cacciatori, Vernea e Garibaldi
Tre interventi attesi da tempo che permetteranno di dare un nuovo volto alla zona industriale al confine con Vinovo e alla strada che porta verso il centro commerciale "I Viali"
CINTURA - Stop ai roghi di resti di potature e foglie secche, anche se controllati
CINTURA - Stop ai roghi di resti di potature e foglie secche, anche se controllati
Lo ha stabilito un'ordinanza della Regione che partirà dal 1 novembre. Le violazioni potranno vedere l’applicazione di sanzioni da un minimo di 200 a un massimo di 2mila euro.
SANITA' - Arriva l'influenza: il 13 novembre parte la campagna di vaccinazione
SANITA
Tra la metà di ottobre 2017 e la fine di aprile 2018 l’influenza ha colpito circa 670.000 persone ed ha fatto anche aumentare gli accessi ai Pronto soccorso e i ricoveri in ospedale, oltre ad essere causa di assenze dal lavoro.
MONCALIERI - Sotto organico e sede inadeguata: gli agenti di polizia locale dal Prefetto
MONCALIERI - Sotto organico e sede inadeguata: gli agenti di polizia locale dal Prefetto
I sindacati hanno firmato il documento di stato d'agitazione dei lavoratori, dopo le assemblee dei giorni scorsi. Entro pochi giorni la convocazione in prefettura. Il sindaco: "Rispetto la posizione, ma sono sorpreso"
MONCALIERI - Controlli dei carabinieri nel campo nomadi di via Vinovo
MONCALIERI - Controlli dei carabinieri nel campo nomadi di via Vinovo
All'alba è scattato il blitz degli uomini dell'Arma, che hanno portato con loro anche i tecnici Enel per il controllo dei collegamenti per la luce. Sono state riscontate alcune problematiche sui contratti.
TORINO SUD - Due Nichelinesi colpiti da un sasso lanciato su corso Unità, mentre erano in auto
TORINO SUD - Due Nichelinesi colpiti da un sasso lanciato su corso Unità, mentre erano in auto
Erano a bordo di una Punto azzurra, quando hanno sentito un forte botto. Per fortuna sono riusciti a fermarsi senza avere problemi. La loro testimonianza: "Che gusto c'è a colpire le auto che passano?"
PIOSSASCO - Falsi tecnici Smat, allarme della società su possibili truffe
PIOSSASCO - Falsi tecnici Smat, allarme della società su possibili truffe
In una nota viene spiegato come siano stati diversi i tentativi di raggiro da parte di malviventi che si sono spacciati per tenici dell'acquedotto. L'invito è di non aprire la porta a nessuno e chiamare il numero verde o i carabinieri
MONCALIERI - Prende contromano via Cavour e tenta di allontanarsi: fermato
MONCALIERI - Prende contromano via Cavour e tenta di allontanarsi: fermato
La persona alla guida è arrivata da via Bogino, girando a sinistra incurante del divieto. Poi si è fermata, ha fatto inversione incurante del fatto che la polizia locale era lì e aveva visto tutto. E' stata poi bloccata in via Goito
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore