GERBIDO - Al comitato di controllo sull'inceneritore anche i medici dell'Isde

| Torna a riunirsi il Comitato e nella prossima riunione ci saranno i dottori che stanno conducendo un proprio studio, non validato dalle autorità sanitarie, sugli accumuli di metalli nelle unghie di un campione di bambini della zona

+ Miei preferiti
GERBIDO - Al comitato di controllo sullinceneritore anche i medici dellIsde
Torna a riunirsi il Comitato Locale di Controllo sul termovalorizzatore del Gerbido con un nuovo presidente.

Marco Marocco, M5S, vicesindaco metropolitano che ha le deleghe sull’ambiente in Città metropolitana, sostituisce alla presidenza l’ex consigliera delegata metropolitana Elisa Pirro, eletta senatrice nel Movimento 5 Stelle con le elezioni del 4 marzo.

Non è l’unica novità che riguarda la struttura della Città metropolitana di Torino che segue il termovalorizzatore del Gerbido. Hanno lasciato la Città metropolitana la “storica” dirigente del settore ambiente, Paola Molina, e Sandra Beltramo. Al loro posto seguono il termovalorizzatore Massimo Vettoretti (Rifiuti e Aia) e Guglielmo Filippini (Qualità dell’aria e dirigente di Area).

I membri del Comitato hanno discusso della necessità di migliorare la comunicazione verso l’esterno e di attuare un maggiore coordinamento nella comunicazione sul termovalorizzatore, compresi gli studi e i monitoraggi.

Il Comitato ha anche deciso che, in una prossima seduta, sarà invitata l’Isde, Associazione medici per l’ambiente, che sta conducendo un proprio studio, non validato dalle autorità sanitarie, sugli accumuli di metalli nelle unghie di un campione di bambini della zona del termovalorizzatore. A seguito delle notizie circolate sugli sviluppi di questo studio il Comitato chiederà all’Isde di esporre i metodi e i risultati. A questo proposito, il Comitato ha richiamato l’importanza dei monitoraggi ufficiali condotti per conto del Comitato stesso da parte delle autorità sanitarie e delle istituzioni di protezione ambientale; studi che vanno avanti da anni e che non hanno rilevato particolari problemi sanitari e ambientali collegati all’entrata in funzione del termovalorizzatore nel 2014.

Su questo tema, l’Asl To 3 ha relazionato sui risultati dell’ultimo monitoraggio dedicato alla ricerca di contaminazioni da metalli nel sangue e nelle urine dei lavoratori del termovalorizzatore. Lo studio, che, anche in questo caso ha previsto campionamenti sia prima che dopo l’accensione del termovalorizzatore, conclude che, vista l’assenza di ricadute sulla salute dei lavoratori dell’impianto, non saranno necessari nuovi monitoraggi.

Un altro studio, quello sulle eventuali contaminazioni nella popolazione residente, sta per vedere pubblicati i risultati relativi al periodo post-accensione. I risultati sono in corso di validazione e saranno presentati appena conclusa l’analisi da parte degli organi di sorveglianza sanitaria. Su tutti i monitoraggi sanitari c’è la supervisione di uno speciale Comitato scientifico, diverso dal Comitato locale di controllo, e, nel gruppo di lavoro è presente anche l’Istituto superiore di sanità.

 

Cronaca
PIOSSASCO - 400mila euro sottratti alla Croce Rossa: condannato l'ex presidente dei volontari
PIOSSASCO - 400mila euro sottratti alla Croce Rossa: condannato l
L'ex presidente della Croce Rossa di Piossasco, Pierpaolo Cagnasso, è stato condannato dal tribunale di Torino a 3 anni di reclusione per peculato e appropriazione indebita. Condannata anche la segretaria ad un anno e otto mesi
MONCALIERI - Cadavere in decomposizione scoperto dai vigili in borgata Tagliaferro
MONCALIERI - Cadavere in decomposizione scoperto dai vigili in borgata Tagliaferro
Una pensionata di 73 anni in avanzato stato di decomposizione è stata ritrovata oggi nella propria abitazione in borgata Tagliaferro a Moncalieri. Il suo corpo era disteso sul letto. La famiglia non la sentiva da una settimana
BEINASCO - Spaccio di droga: i carabinieri arrestano un 35enne
BEINASCO - Spaccio di droga: i carabinieri arrestano un 35enne
L'uomo è stato sottoposto ad un controllo domiciliare da parte dei militari dell'Arma ed è stato trovato in possesso di 20 grammi di eroina, 160 grammi di sostanza da taglio e un bilancino
LA LOGGIA - Finta impiegata delle Poste raggira una badante e scappa con 1000 euro in contanti
LA LOGGIA - Finta impiegata delle Poste raggira una badante e scappa con 1000 euro in contanti
L'episodio si è registrato l'altra mattina. La truffatrice, con il trucco delle banconote fuori corso da controllare, è riuscita a farsi consegnare mille euro in contanti. Indagini dei carabinieri al momento in corso
MONCALIERI - Malore mentre si allena in palestra: muore 57 enne
MONCALIERI - Malore mentre si allena in palestra: muore 57 enne
La tragedia avvenuta questo pomeriggio, 19 febbraio, alla "Revolution" di via Garibaldi. Inutili i tentativi dei presenti e dei sanitari del 118 di rianimarlo. Gli accertamenti condotti dalla polizia locale.
NICHELINO - Non dà la precedenza e travolge l'auto della polizia locale
NICHELINO - Non dà la precedenza e travolge l
E' successo all'incrocio tra via Di Nanni e via Toti. Nonostante i disperati tentativi dell'agente alla guida, che ha tentato di buttarsi alla sua destra, l'incidente è stato inevitabile. Per fortuna non ci sono state conseguenze gravi
MONCALIERI - Furto in edicola in via Cavour, rubati gratta e vinci per mille euro
MONCALIERI - Furto in edicola in via Cavour, rubati gratta e vinci per mille euro
Ladri in azione la notte scorsa: hanno forzato la porticina d'ingresso, portando via anche del materiale di cancelleria. Indagano i carabinieri.
CANDIOLO - Incidente nella notte, camion si ribalta sulla provinciale
CANDIOLO - Incidente nella notte, camion si ribalta sulla provinciale
Un tir, intorno alle 4.30, per cause ancora in fase di accertamento, è finito fuori strada e ha terminato la propria corsa ribaltato su un fianco. Dinamica al vaglio dei carabinieri
RIVALTA - Il nuovo blocco loculi è realtà, in città si può tornare a morire
RIVALTA - Il nuovo blocco loculi è realtà, in città si può tornare a morire
I lavori per l'ampliamento del cimitero, consentono ora di poter tornare a vendere le cellette che il Comune aveva bloccato mesi fa per emergenza spazi. L'iter era cominciato sul finire dello scorso anno.
LA LOGGIA - Multato dall'autovelox, ma l'auto è intestata ad una persona fantasma
LA LOGGIA - Multato dall
Quando la polizia locale ha fatto le verifiche per notificare la sanzione, ha scoperto che la targa era associata ad una persona che non aveva quel nome e la via indicata come residenza (a Milano) non esiste
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore