Ormai è iniziata anche la guerra contro chi non si è fermato davanti a nulla, pur di uscire di casa. Stop alle passeggiate infinite, alle corse e alle scuse per uscire ugualmente nonostante di divieti. I comuni di Nichelino, Bruino e Trofarello sono tra i primi della zona a limitare a 500 metri dalla propria abitazione gli spostamenti, per così dire, non necessari. Che non dovrebbero nemmeno esserci, ma evidentemente alcuni hanno bisogno del divieto scritto e del rischio della multa e/o della denuncia, perchè proprio non vogliono capire. Così chi deve portare a spasso il cane lo potrà fare entro quel raggio: in pratica un giro dell'isolato scarso. Basta con le corse chilometriche dei runner: anche loro dovranno restare entro quella distanza dalla loro casa. E i sindaci hanno chiesto alle forze dell'ordine pesanti provvedimenti per chi sgarra.   

Galleria fotografica

Articoli correlati