Una distesa di resti di piastrelle, mattoni e materiali edili da scarto è stata trovata da alcuni passanti lungo la sponda destra del Po a La Loggia, non molto distante dalla diga Iren e il laghetto Smat. L'ennesima discarica abusiva creata da chi non solo se ne frega dell'ambiente, ma viola la legge anche sullo smaltimento di queste tipologie di rifiuto. Chi l'ha scoperto ha notato oltre al materiale da scarto, anche dei biglietti scritti con un linguaggio dell'est. Ora toccherà al servizio recupero del consorzio Covar recuperare il tutto e riportare l'ordine in zona.

Galleria fotografica

Articoli correlati