Ancora un pensionato vittima dei malviventi che fingono di essere amici di vecchia data o conoscenti, cercano il contatto fisico con un abbraccio ma poi portano via portafogli o gioielli, E' successo pochi giorni fa ad un uomo di 70 anni a La Loggia, in zona via Bistolfi. Il pensionato stava camminando per i fatti suoi, quando è stato avvicinato da una donna molto più giovane di lui che ha cominciato a parlargli dicendodi essere una sua conoscente "che l'aveva vista crescere". Poi l'ha abbracciato e si è dileguata. L'uomo, cercando di sforzarsi di capire chi fosse quella persona, ma ci ha messo poco per chiarirsi le idee: quella donna era una ladra. Infatti ha subito notato che gli mancavano portafogli (con dentro circa 70 euro) e una catenina d'oro che aveva al collo. la truffatrice però si era già dileguata.

Immediata la denuncia ai carabinieri di Vinovo che ora indagano sulla vicenda. Una delle strade per arrivare alla ladra potrebbe essere quella di visionare le telecamere del centro paese.

Galleria fotografica

Articoli correlati