Il personale di una ditta di La Loggia ha ritrovato nell'area esterna privata, lungo la provinciale 20, un registratore di cassa che era stato rubati pochi giorni fa da un'attività di ristorazione a Moretta, comune in provincia di Cuneo. All'interno della cassa c'erano soldi e documenti. Immediatamente sono stati avvisati i carabinieri, che hanno verificato la provenienza del registratore di cassa confermando che fosse lo stesso trafugato nel cuneese. Non si esclude che i ladri non siano riusciti ad aprire la cassa e l'abbiano abbandonata prima possibile. Il fatto che sia stata ritrovata a La Loggia non esclude che i malviventi siano della zona.

Galleria fotografica

Articoli correlati