Troppe buche sull'asfalto e sul tratto di provinciale attorno a La Loggia viene imposto il limite dei 30 chilometri all'ora. La decisione è stata presa nei giorni scorsi da Città Metropolitana, per precauzione e a tutela degli automobilisti. Su ampie fette di carreggiata infatti, ci sono gravi criticità. Aslafto danneggiato in lungo e in largo, che impongono a chi viaggia un limite di andatura molto moderato, a prescindere dalla decisione dell'ex Provincia. Altrimenti i guasti alle ruote sarebbero decine. Si aspetta che il tempo si stabilizzi un po', senza piogge, così da poter avviare i lavori da parte dei cantonieri dell'ex Provincia. Impensabile, infatti, che su una via di comunicazione della zona sud così importante, permangano problemi simili. 

Galleria fotografica

Articoli correlati