LAVORO - Tremila persone aspettano ancora la cassa integrazione in provincia di Torino

| Nonostante le promesse di una pronta attivazione dei pagamenti per dare copertura immediata ai lavoratori posti in cassa integrazione a seguito del lockdown, sono numerose le segnalazioni di ritardi da parte dell’Inps

+ Miei preferiti
LAVORO - Tremila persone aspettano ancora la cassa integrazione in provincia di Torino
Sono oltre 3 mila, secondo l’ultima rilevazione della Uilm di Torino, i lavoratori metalmeccanici della provincia che, a causa dei ritardi dell’Inps, non hanno ancora ottenuto l’erogazione diretta della cassa integrazione annunciata dal Governo per l’emergenza Covid-19. Nonostante le promesse di una pronta attivazione dei pagamenti per dare copertura immediata ai lavoratori posti in cassa integrazione a seguito del lockdown, sono numerose le segnalazioni di ritardi da parte dell’Inps e dunque di mancati versamenti.

Per lo stesso motivo, anche la convenzione siglata dall’Abi e dal ministero del Lavoro per consentire l’anticipo dell’ammortizzatore sociale resta sulla carta, perché l’Inps sta ritardando le autorizzazioni e, per tale ragione, le banche non hanno ancora avviato il pagamento degli anticipi.

"Si tratta di un fatto grave - spiega la UIlm Torino -,  che mette a repentaglio la tenuta economica e sociale del nostro tessuto produttivo proprio nel momento in cui si inizia a ipotizzare un calendario, tutto da definire, per la ripartenza produttiva. Al riguardo, sarebbe utile e doveroso che la Regione Piemonte e le parti sociali definissero un protocollo per fornire indicazioni chiare all’intero comparto produttivo".

Tale documento dovrebbe affrontare anche la questione delle attività correlate, a partire dai trasporti pubblici, per garantire standard di sicurezza ai lavoratori che dovranno rientrare. 

Cronaca
MONCALIERI - Anche in città torna la movida e la terrazza torna di nuovo nel caos
MONCALIERI - Anche in città torna la movida e la terrazza torna di nuovo nel caos
Rifiuti abbandonati sui muretti, bottiglie vuote e una fotografia complessiva che riporta in primo piano un problema che non è mai stato risolto. Con l'apertura dei locali, riparte il guaio nel centro storico della città
VIRUS - Le piscine non riaprono: 'Garantire i protocolli significherà aumentare le quote'
VIRUS - Le piscine non riaprono:
Tra i firmatari di un documento unitario che posticipa l'accesso alle vasche, anche le strutture di Nichelino e Carmagnola. "Pensiamo di poter ricominciare l'attività tra l'8 e il 15 giugno. Dobbiamo attrezzarci per la sicurezza di tutti"
VINOVO - Muore una pensionata di 90 anni in casa: il corpo in decomposizione
VINOVO - Muore una pensionata di 90 anni in casa: il corpo in decomposizione
La donna non si vedeva più in giro da giorni e i vicini hanno chiamato i carabinieri. Una volta che i militari sono entrati nell'appartamento, con i vigili del fuoco, hanno trovato il corpo dell'anziana in stato di decomposizione
MONCALIERI - La prostituta con sei 'alias' arrestata per resistenza. Il tribunale la rimette in libertà
MONCALIERI - La prostituta con sei
I carabinieri erano intervenuti giovedì in via Postiglione, mentre la donna si era appartata con un cliente nella zona industriale. Alla vista dei militari era andata in escandescenze, alzando le mani verso gli uomini dell'Arma
NICHELINO - Riapre la palazzina di caccia di Stupinigi: due metri di distanza tra visitatori
NICHELINO - Riapre la palazzina di caccia di Stupinigi: due metri di distanza tra visitatori
Il numero dei visitatori, che dovranno indossare la mascherina e tenersi a 2 metri di distanza, è stato ridotto e il personale della Fondazione Mauriziano garantirà il distanziamento sociale tra i visitatori
MONCALIERI - Dall'8 giugno parte la bonifica di Carpice dal biogas
MONCALIERI - Dall
Installati pozzi di captazione e impianti di collegamento, parte la fase operativa per liberare dal biogas il sottosuolo della zona tra viale Europa e via della Pietraia, da decenni ostaggio dell'inquinamento
NICHELINO - Carabinieri alle case popolari per la questione degli scaldabagni
NICHELINO - Carabinieri alle case popolari per la questione degli scaldabagni
Risale la protesta degli abitanti delle case popolari di via Pracavallo, per il distacco dell'acqua calda alle 18 e l'obbligo di installare impianti elettrici. "Con il sindaco c'erano stati altri accordi". Ma Atc tira dritto
MONCALIERI - Da venerdì ritorna il mercato del centro storico
MONCALIERI - Da venerdì ritorna il mercato del centro storico
Da oggi in tutti i mercati rionali di Moncalieri tornano i banchi non alimentari. Come sempre, gli ingressi verranno controllati e bisognerà mantenere la distanza di almeno un metro sia tra clienti.
CARMAGNOLA - Brutto incidente su via Chieri: un uomo grave al Cto
CARMAGNOLA - Brutto incidente su via Chieri: un uomo grave al Cto
Domenica nel primo pomeriggio, un furgone e un minivan si sono scontrati frontalmente. Un urto violentissimo che ha obbligato alla chiusura della strada per consentire ai vigili del fuoco, ambulanza e polizia locale di intervenire
MONCALIERI - Paura in strada Genova sull'autobus 81: si stacca il condizionatore dal soffitto
MONCALIERI - Paura in strada Genova sull
E' successo questa mattina, 23 maggio, sul mezzo che stava andando verso il capolinea di via delle Primule. I passeggeri sono stati fatti scendere e per fortuna nessuno è rimasto ferito. La denuncia della Faisa
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore