Tragedia nella serata di ieri sulla provinciale che da Lombriasco porta nel cuneese. Intorno alle 22, un nordafricano di 40 anni è stato colpito da una vettura mentre era a terra lungo l'asfalto ed è morto. Alcuni automobilisti lo avevano notato poco prima camminare in modo incerto lungo la direttrice e lo avevano segnalato al 112. L'uomo era probabilmente alticcio e ad un certo punto, secondo le ricostruzioni, sarebbe crollato a terra privo di sensi. L'auto sopraggiunta, guidata da una donna, non ha potuto fare nulla per scansarsi sebbene procedesse ad una velocità contenuta. I carabinieri di Pancalieri e Carmagnola hanno effettuato i rilievi del caso, escludendo altre ipotesi se non quella della caduta accidentale, dovuta ad un malore causato dall'alcol.

Galleria fotografica

Articoli correlati