Gli studenti del Majorana di Moncalieri hanno riappeso oggi, 15 gennaio, un nuovo striscione a sostegno di Liliana Segre, dopo il grave atto vandalico dei giorni scorsi che aveva visto il vecchio drappo venire bruciato da mano ignota. Un gesto per non arrendersi ai vandalismi e soprattutto a chi non vuole continuare a mantenere viva la memoria dell'olocausto. Il nuovo striscione, più grande di quello precedente, è stato affisso dai ragazzi della scuola alla presenza delle istituzioni scolastiche e comunali. Le indagini sono ancora in corso per riuscire a risalire agli autori del fatto. 

Galleria fotografica

Articoli correlati