MONCALIERI - Arrivano i primi soldi per l'ospedale unico

| 46,4 milioni di euro per il nuovo ospedale dell’Asl To5, che copre quasi interamente la quota di risorse pubbliche (53,9 milioni) necessarie alla realizzazione della struttura.

+ Miei preferiti
MONCALIERI - Arrivano i primi soldi per lospedale unico

Nuovi interventi sugli ospedali e sui poliambulatori torinesi e un primo importante stanziamento pubblico per l’ospedale unico dell’Asl To5, per un totale di 72,5 milioni di euro di risorse impiegate. E’ quanto prevede la rimodulazione del programma di edilizia sanitaria illustrato questa mattina dall’assessore regionale alla Sanità alla IV Commissione del Consiglio regionale.

 

Il programma utilizza una parte dei fondi stanziati dallo Stato alla Regione Piemonte nel 2001, attraverso la legge 448 del 1998, un piano da 129 milioni di euro tra risorse statali e regionali, mai completamente impiegate.

 

La Giunta regionale ha effettuato un attento lavoro di verifica dei lavori effettivamente compiuti e delle opere realizzate nel corso degli anni. Sono emerse consistenti economie negli interventi conclusi ed è emerso che non pochi progetti, pur essendo stati finanziati, non sono stati realizzati e sono ormai superati a seguito delle diverse esigenze programmatiche.

 

Conseguentemente, è stato predisposto un piano di rimodulazione dei fondi e sono state messe a disposizione ulteriori risorse regionali per 19,9 milioni di euro, in modo da completare la quota di co-finanziamento fissata per legge al 30% dell’importo complessivo.

 

In dettaglio, il programma dei nuovi interventi prevede:

-         uno stanziamento di 46,4 milioni di euro per il nuovo ospedale dell’Asl To5, che copre quasi interamente la quota di risorse pubbliche (53,9 milioni) necessarie alla realizzazione della struttura;

-         interventi per 9 milioni di euro all’ospedale Molinette. La ristrutturazione completa, edile e impiantistica, con fornitura di arredi e attrezzature elettromedicali, del padiglione delle cliniche chirurgiche, del blocco operatorio, della terapia intensiva e della degenza di cardiochirurgia; l’implementazione delle cabine elettriche; la costruzione di un nuovo ascensore al servizio dei reparti e dei blocchi operatori di cardiochirurgia;

-         messa a norma di ambulatori, palazzina dialisi, corpi di fabbrica, locali del piano seminterrato dell’ospedale Martini, per un importo di 8,3 milioni;

-         adeguamento strutturale e messa a norma del poliambulatorio di corso Corsica a Torino, 2 milioni di euro;

-         adeguamento strutturale e messa a norma del poliambulatorio di via Monginevro a Torino, 2 milioni di euro;

-         adeguamento a norma del presidio di via Montanaro a Torino, 463mila euro;

-         adeguamento e messa a norma dell’ex dispensario di Igiene Sociale di lungo Dora Savona, 4,3 milioni di euro, intervento che sarà complementare al riutilizzo dell’ex ospedale Maria Adelaide, per il quale l’azienda ospedaliera universitaria Città della Salute sta valutando una serie di proposte.

Cronaca
PIOSSASCO - Infortunio sul lavoro in un'azienda di saldatura
PIOSSASCO - Infortunio sul lavoro in un
Paura oggi, 12 dicembre, in un capannone vicino alla provinciale per Cumiana. Un uomo è rimasto travolto da un macchinario che gli è caduto addosso mentre lo trasportava. E' finito al Cto con varie fratture ma non rischia la vita
BEINASCO - Furgone in fiamme in via Mirafiori: indagano i carabinieri
BEINASCO - Furgone in fiamme in via Mirafiori: indagano i carabinieri
E' successo di notte, ad inizio settimana. L'allarme lanciato da alcuni residenti che hanno visto le lingue di fuoco avvolgere il mezzo abbandonato in un angolo della strada. Non è escluso che sia stato rubato e usato per qualche reato
VINOVO - Caos in maggioranza: il sindaco licenzia l'assessore e si affida alla minoranza
VINOVO - Caos in maggioranza: il sindaco licenzia l
Lo strappo nella giornata di venerdì, al termine di una settimana di tensione iniziata con la mancata approvazione della variazione di bilancio per i voti contrari di parte degli alleati, compreso l'assessore Maria Teresa Mairo.
Sgominata rete di pusher dai carabinieri con ramificazioni anche a Moncalieri
Sgominata rete di pusher dai carabinieri con ramificazioni anche a Moncalieri
L’attività ha evidenziato i profili criminali degli arrestati dediti ad approvvigionamento e vendita, mediante rete di spacciatori al dettaglio, di cocaina, marijuana e hashish. Sequestrata droga e munizioni.
TROFARELLO - La posta chiude un mese e il sindaco va su tutte le furie
TROFARELLO - La posta chiude un mese e il sindaco va su tutte le furie
L'ufficio di via Masera, l'unico in città a parte quello in frazione Valle Sauglio, aveva bisogno di interventi di ristrutturazione. Un ufficio mobile al suo posto per limitare i disagi. Visca: "Non ne sapevamo nulla"
BEINASCO - Tampona un'auto, non si ferma e l'altro lo insegue fino a Moncalieri
BEINASCO - Tampona un
Il fatto è successo nella tarda serata di lunedì: l'uomo che ha urtato l'altra auto non si è fermato e il danneggiato lo ha rincorso per chilometri. Una volta arrivati a Moncalieri sono stati bloccati dalla municipale: indagini aperte
RIVALTA - Troppi insulti su Facebook ai vigili: il sindaco denuncia ai carabinieri
RIVALTA - Troppi insulti su Facebook ai vigili: il sindaco denuncia ai carabinieri
L’ultimo episodio risale al 30 novembre scorso, quando sulla pagina Facebook "Rivalta Sì Rivalta No" l’operato di una pattuglia è stato criticato in maniera aspra, "riportando fatti e dinamiche - spiegano dal Comune -, irreali"
MONCALIERI - Per il completamento della metro a piazza Bengasi, Torino chiede soldi al Ministero
MONCALIERI - Per il completamento della metro a piazza Bengasi, Torino chiede soldi al Ministero
La Giunta torinese, ha approvato la delibera che individua come prioritari i progetti per la realizzazione del parcheggio di interscambio di piazza Bengasi e la sua sistemazione superficiale. Chiesti oltre 19 milioni di euro
MONCALIERI - Nuovo ospedale: la Regione mette altri soldi a disposizione
MONCALIERI - Nuovo ospedale: la Regione mette altri soldi a disposizione
Stanziati 14 milioni di euro di fondi regionali, accantonati in precedenza sul fondo sanitario. La somma si aggiunge ai 46,4 milioni di euro già previsti. Il finanziamento pubblico sale così al totale di 60,4 milioni di euro.
MONCALIERI - Ladri buongustai rubano bottiglie e cibo da una vineria
MONCALIERI - Ladri buongustai rubano bottiglie e cibo da una vineria
Malviventi in azione la scorsa notte in un locale in zona borgo mercato: si sono impossessati di buon vino e cibarie. Ad accorgersi del furto sono stati i titolari. Indagano i carabinieri che hanno raccolto la denuncia
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore