Un avvocato di Torino è stato denunciato dalla polizia locale di Moncalieri per aver falsificato una firma di una cliente in un ricorso per una multa. La donna era stata pizzicata dalla municipale poche settimane fa passare con il rosso al semaforo di viale del Castello, ma aveva presentato formale richeista di annullamento. E si era affidata ad un legale. L'avvocato ha presentato la documentazione, ma agli agenti le firme poste su alcuni fogli non sembravano le stesse di quelle sulla patente della donna. Convocata per capire meglio, lei stessa ha confermato che quelle scritte non erano state fatte da lei. Salvo poi, in un secondo tempo, cercare di ritrattare forse su pressione dello stesso legale. La polizia municipale però ha formalizzato una denuncia.

Galleria fotografica

Articoli correlati