Non si arrende Stefano Zacà, l'ex capogruppo di Forza Italia di Moncalieri che è stato escluso dalla lista elettorale della Lega (suo nuovo partito) dopo un accordo politico regionale tra i due schieramenti. Zacà, forte del fatto che la maggior parte delle firme a sostegno della lista leghista sono state raccolte con il suo nome in formazione (poi cancellato nella presentazione ufficiale), aveva richiesto già al Tar di essere riammesso. Ma il tribunale aveva bollato come infondata la richiesta, sottolineando la natura politica della scelta. Così Zacà ha scelto di ripresentare un nuovo appello alla decisione, presso il consiglio di stato. La sentenza dovrebbe arrivare già nel pomeriggio di oggi.

Galleria fotografica

Articoli correlati