MONCALIERI - I carabinieri arrestano la banda delle spaccate

| Quattro arresti e altrettante denunce per l'organizzazione criminale composta da nomadi sinti. Uno di loro usava un paio di mutande per nascondere il viso e non essere riconosciuto

+ Miei preferiti
MONCALIERI - I carabinieri arrestano la banda delle spaccate
Per i carabinieri, che li hanno arrestati, si tratta della banda che da mesi terrorizzava i commercianti di Torino e Asti. I militari della compagnia di Moncalieri, in collaborazione con i reparti territorialmente competenti, hanno sgominato una banda criminale di origine sinti piemontese specializzata in spaccate e furti notturni ai danni di esercizi commerciali. Uno del commando utilizzava un paio di mutande come mephisto per coprirsi il volto

Il gruppo criminale si avvaleva di auto e targhe rubate per mettere a segno i colpi. Sono 13 i furti e le spaccate accertati dai carabinieri in 11 mesi di indagini (Ottobre 2015 - agosto 2016, ndr)ma i colpi realizzati dovrebbero essere più di 40. Nelle'elenco diversi casi nei comuni della cintura sud

Sono state fermate 8 persone, di cui quattro arrestati e 4 denunciati, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata al furto,rapina e ricettazione. Durante le fasi dell’arresto sono state eseguite diverse perquisizioni, durante le quali i carabinieri hanno sequestrato numerose centraline per autovetture (Servivano per bypassare le centraline delle auto per poterle sbloccare e rubare), blocchi di accensione di autovetture, body computer, un registratore di cassa, un navigatore satellitare, un palanchino artigianale e indumenti vari indossati dagli arrestati durante i colpi.

Galleria fotografica
MONCALIERI - I carabinieri arrestano la banda delle spaccate - immagine 1
MONCALIERI - I carabinieri arrestano la banda delle spaccate - immagine 2
MONCALIERI - I carabinieri arrestano la banda delle spaccate - immagine 3
MONCALIERI - I carabinieri arrestano la banda delle spaccate - immagine 4
MONCALIERI - I carabinieri arrestano la banda delle spaccate - immagine 5
MONCALIERI - I carabinieri arrestano la banda delle spaccate - immagine 6
Cronaca
AMBIENTE - Tavolo metropolitano sullo smog: aumentate le sanzioni per i trasgressori
AMBIENTE - Tavolo metropolitano sullo smog: aumentate le sanzioni per i trasgressori
Alla fine di novembre scadrà il bando che riguarda i veicoli commerciali e propone incentivi per la sostituzione dei mezzi più inquinanti, bando che fino ad oggi non ha sortito gli effetti sperati. Polemiche per l'assenza della Regione
MONCALIERI - Semafori rossi e contromano: infrazioni continue all'incrocio di Borgo Navile
MONCALIERI - Semafori rossi e contromano: infrazioni continue all
Chi arriva da strada Torino verso il ponte spesso non rispetta il semaforo e c'è chi ancora confonde la svolta a sinistra per salire nel centro storico con la possibilità di viaggiare su corso Trieste in senso contrario a quello consentito
CARMAGNOLA - Il ponte sul rio Cocchi da abbattere e ricostruire
CARMAGNOLA - Il ponte sul rio Cocchi da abbattere e ricostruire
La decisione del Comune dopo la relazione che descrive la struttura lesionata in più punti con rischi di peggioramento. Per ora c'è il divieto di transito ai mezzi pesanti oltre le 3 tonnellate. Costo: 160 mila euro
RIVALTA - Incidente in strada San Luigi: una persona in ospedale
RIVALTA - Incidente in strada San Luigi: una persona in ospedale
Ennesimo scontro sulla via che collega la cittadina all'ospedale di Orbassano. Questa volta, secondo le ricostruzioni, un'utilitaria stava svoltando a sinistra per entrare nel distributore e si è scontrata con un'auto in senso opposto
LA LOGGIA - Passo avanti per la costruzione del polo sportivo: il Comune acquisisce il terreno
LA LOGGIA - Passo avanti per la costruzione del polo sportivo: il Comune acquisisce il terreno
Accordo firmato tra palazzo civico e gli ormai ex proprietari, l'azienda Alessio Tubi, che ha accettato di cedere gratuitamente il terreno alle spalle dell'azienda, dove il Comune vuole creare il nuovo centro
RIFIUTI - Impianto guasto: impossibile buttare il legno negli ecocentri
RIFIUTI - Impianto guasto: impossibile buttare il legno negli ecocentri
Il Consorzio Covar, che gestisce i Comuni della prima e seconda cintura sud-ovest, invita i cittadini a tornare a gettare gli scarti di legname dalla prossima settimana, quando le operazioni di riparazione dell'impianto saranno finite
BEINASCO - Spaccata al supermercato per rubare una lavatrice
BEINASCO - Spaccata al supermercato per rubare una lavatrice
I malviventi hanno agito con un furgoncino: prima hanno sfondato le vetrine e poi hanno portato via l'elettrodomestico del valore di circa 300 euro. Indagini in corso dei carabinieri.
RIFIUTI - I dati 2018 del consorzio Covar: Nichelino maglia nera
RIFIUTI - I dati 2018 del consorzio Covar: Nichelino maglia nera
Sono stati resi noti i numeri dell'ente che gestisce la raccolta e lo smaltimento dell'immondizia nella cintura sud. L'obiettivo del 65% generale di differenziata è raggiunto solo grazie ai piccoli Comuni. Male le città.
RIVALTA - Ruba 100 euro di merce all'Esselunga, ma viene bloccato all'uscita
RIVALTA - Ruba 100 euro di merce all
Ha cercato di occultare la merce e uscire inosservato, ma non ha fatto i conti con i vigilantes. Il ladruncolo ha restituito tutto ed è stato poi fermato dai carabinieri che stanno valutando la sua posizione
PIOSSASCO - Minaccia di volersi suicidare ma passeggiava in città: fermata dai carabinieri
PIOSSASCO - Minaccia di volersi suicidare ma passeggiava in città: fermata dai carabinieri
Una donna, conosciuta alle forze dell'ordine, ha telefonato al 112 dicendo di trovarsi sul monte San Giorgio e che voleva farla finita. E' stata trovata in città e portata in ospedale, da dove poi è scappata
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore