I carabinieri di Nichelino hanno salvato un bimbo di undici anni che si è perso e, a piedi, partendo dalla zona sud di Torino, è arrivato fino Borgo Aje di Moncalieri, sulla strada per Trofarello. Lì si è rivolto ad una guardia giurata che ha chiamato il 112. E' successo l'altra sera.
 
Pare che il bambino si sia allontanato da casa per «protesta» nei confronti dei genitori, impegnati nell'ennesima lite in famiglia. L'undicenne è così uscito di casa per raggiungere l'abitazione di un amico residente poco distante. Solo che qualcosa è andato storto e dopo aver imboccato la strada dalla parte sbagliata, il piccolo si è perso.
 
I genitori, dopo qualche ora, si sono accorti dell'assenza del figlio e sono andati dai carabinieri per denunciarne la scomparsa. E proprio mentre si trovavano dai militari è arrivata la chiamata della pattuglia di Nichelino che aveva appena recuperato il bimbo portandolo in caserma. E' lì che i genitori sono andati a recuperarlo dopo pochi minuti. Lieto fine.

Galleria fotografica

Articoli correlati