Il Coronavirus sposta di una settimana il Consiglio comunale di Moncalieri, che era previsto per domani sera 27 febbraio. Il presidente Diego Artuso ha infatti accolto la richiesta dell'opposizione di rinviare di una settimana la seduta a causa delle restrizioni regionali sull'organizzazioni di riunioni ed eventi. L'assemblea si solgerà pertanto il 5 marzo prossimo, sempre che non intervengano nuove ordinanze regionali a spostarla ulteriormente. Il sindaco, Paolo Montagna, aveva proposto di svolgere il Consiglio ma a porte chiuse, per dare un segnale di continuità all'azione amministrativa ma allo stesso tempo di attenzione al tema.  

Galleria fotografica

Articoli correlati