Il virus si abbatte anche su chi sta gestendo l'emergenza sanitaria a livello territoriale nella Asl To 5. Massimo Uberti, direttore generale dell'azienda sanitaria di Chieri-Moncalieri e Carmagnola è infatti stato trovato positivo al coronavirus. La notizia è di qualche giorno fa. E' ricoverato in ospedale a Torino e le sue condizioni sono costantemente monitorate dai medici. Gli altri dirigenti che compongono il vertice della struttura sono in stato di quarantena. Pertanto, la Regione ha nominato d'urgenza la sostituta pro tempore di Uberti. Si tratta di Elide Azzan, direttore sanitario all'Asl di Novara. Avrà durata di un mese o, comunque, fino a quando non rientrerà in azienda uno dei tre direttori al momento assenti. Svolgerà tutte le funzioni ordinarie e straordinarie atte a superare il delicato e complesso momento di emergenza causato dal Coronavirus. Da parte di tutta la redazione di Torinosud, un pronto augurio di buona guarigione al direttore Uberti.

Galleria fotografica

Articoli correlati