MONCALIERI - Iniziativa dell'Asl a contrasto delle fake news sulla sicurezza alimentare

| L’obiettivo di fornire agli studenti che stanno già seguendo un percorso formativo relativo alle produzioni animali e vegetali,gli strumenti per una lettura critica delle notizie legate alla sicurezza degli alimenti

+ Miei preferiti
MONCALIERI - Iniziativa dellAsl a contrasto delle fake news sulla sicurezza alimentare
Sulla base dei lavori di analisi sulla percezione del rischio legato al consumo di alimenti condotti negli ultimi anni dal Centro Interdipartimentale di Ricerca e Documentazione sulla Sicurezza Alimentare (Ce.I.R.S.A.), gruppo di lavoro multidisciplinare e multi professionale dell’AslTO5 attivo dal 2005, nasce il progetto “Sicurezza nel piatto” realizzato in collaborazione con le direzioni didattiche e gli insegnanti degli Istituti professionali Agrari e Alberghieri presenti sul territorio dell’Asl TO5. Tale progetto di “fact-checking” (trad. verifica delle notizie) ha l’obiettivo di fornire agli studenti che stanno già seguendo un percorso formativo relativo alle produzioni animali e vegetali con relativa gestione del territorio, all’industria della trasformazione e commercializzazione agro-alimentare ed alla ristorazione pubblica/collettiva, gli strumenti per una lettura critica delle notizie legate alla sicurezza degli alimenti.

L'iniziativa ha previsto una prima fase di “ascolto” tra esperti ed insegnanti mediante focus group gestiti da psicologhe del’Asl TO5 e una seconda fase di approfondimento gestita da medici veterinari esperti in sicurezza alimentare, sempre insieme agli insegnati, basata su quanto emerso dagli incontri precedenti. In una terza fase è stata realizzata una serie di incontri tra gli studenti, che nel futuro dovranno occuparsi di produrre gli alimenti e di utilizzarli, e gli esperti mediante un percorso interattivo (anche con l’uso di questionari on-line e discussione dei risultati in tempo reale) con la mediazione degli insegnanti, per sperimentare le modalità di lettura critica delle notizie al fine di individuare le fake news (trad. notizie false) spesso allarmistiche, riguardanti la sicurezza alimentare.

“L’AslTO5, attraverso il centro di ricerca sulla sicurezza alimentare CeIRSA - afferma Il Direttore generale Massimo Uberti - si propone quale punto di riferimento per una corretta informazione sia per i cittadini che per gli operatori del settore”. È importante che il contrasto alla disinformazione su un argomento delicato come l’alimentazione parta dalle scuole, coinvolgendo prima di tutto gli insegnanti e poi a cascata gli studenti, perché i danni provocati dalle false notizie possono avere conseguenze molto gravi, sia sulla salute che sull’economia“. Ovviamente c'è molto da fare, ma per dare forza all’iniziativa abbiamo ritenuto prioritaria, in questa fase di avvio, una alleanza con coloro che hanno il compito di formare i futuri produttori alimentari di domani ”, sottolinea ancora il dott. Massimo Uberti. “ Il fenomeno delle fake news, soprattutto in ambito alimentare, è in costante ascesa” - dice - Bartolomeo Griglio, coordinatore del CeIRSA e responsabile del gruppo di progetto sui controlli per la sicurezza alimentare dell’Asl TO5 - “districarsi tra post sul web e articoli fasulli richiede una buona capacità analitica e molto senso critico”.

 

Cronaca
ORBASSANO - Ragazza incinta investita da un'auto pirata: partorisce ma la bimba è in gravissime condizioni - FOTO
ORBASSANO - Ragazza incinta investita da un
E' ancora caccia all'automobilista. La mamma, residente nella frazione Tetti Francesi di Rivalta, sta bene, ha riportato una frattura alla clavicola e diverse ferite al volto ma le sue condizioni non destano preoccupazioni
MONCALIERI - La banda del buco porta via 500 chili di ottone da una ditta
MONCALIERI - La banda del buco porta via 500 chili di ottone da una ditta
La banda ha probabilmente caricato la refurtiva su un furgone prima di far perdere le proprie tracce. Indagini dei carabinieri in corso. Da quantificare il danno economico per l'azienda
MONCALIERI - Ladri di biciclette escono con il bottino dalla scuola Pirandello
MONCALIERI - Ladri di biciclette escono con il bottino dalla scuola Pirandello
Il comitato di borgata di Borgo San Pietro già da settimane segnala episodi poco piacevoli, relativi proprio a piccoli furti e danneggiamenti di vario genere
ORBASSANO - Donna incinta travolta da un'auto pirata sulla provinciale
ORBASSANO - Donna incinta travolta da un
E' successo intorno alle 12.30. Il veicolo si è allontanato e ora è caccia all'uomo. La donna, 19 anni, è di Tetti Francesi e stava tornando a casa dopo essere andata al supermercato lungo la provinciale 6
MONCALIERI - Noto ristorante accusato di bancarotta fraudolenta: chiuso
MONCALIERI - Noto ristorante accusato di bancarotta fraudolenta: chiuso
E' il locale "Al Castello". Gli agenti della guardia di finanza sono arrivati nel locale nella serata di martedì e hanno avviato accertamenti di natura fiscale. L'accusa è di aver distratto fondi per centinaia di migliaia di euro.
CARMAGNOLA - Chiesti 10 anni per l'infermiere del San Lorenzo accusato di omicidio
CARMAGNOLA - Chiesti 10 anni per l
Nel 2015 morì un pensionato di 86 anni dopo un'iniezione da parte dell'operatore sanitario. La famiglia ha intentato una causa e all'udienza di ieri il pm ha chiesto la condanna. L'avvocato della famiglia ha chiesto un maxi risarcimento
BEINASCO - Tengono sott'occhio un pusher ma spunta l'evaso: arrestato
BEINASCO - Tengono sott
I carabinieri stavano seguendo un sospetto venditore di droga: quando si sono appostati hanno visto passare, per caso, un uomo che era ai domiciliari. Lo hanno inseguito e bloccato. Lui si è giustificato "Mia mamma sta male, andavo dal lei"
MONCALIERI - Il figlio ruba un portachiavi e il padre aggredisce il titolare
MONCALIERI - Il figlio ruba un portachiavi e il padre aggredisce il titolare
L'episodio in un emporio gestito da personale cinese, in corso Trieste. Il ladruncolo, minorenne, è stato bloccato dal proprietario. Una volta arrivato il genitore, non solo non l'ha sgridato ma ha preso le sue difese
NICHELINO - Nuovo colpo della truffatrice che ruba i portafogli abbracciando le sue vittime
NICHELINO - Nuovo colpo della truffatrice che ruba i portafogli abbracciando le sue vittime
La donna, secondo le ricostruzioni, ha avvicinato un pensionato in zona coop e ha finto di essere una vecchia amica della figlia. Dopo averlo distratto, lo ha stretto a sè, rubandogli soldi e documenti
RIVALTA - La polizia municipale scrive a Città Metropolitana: 'Troppi animali selvatici'
RIVALTA - La polizia municipale scrive a Città Metropolitana:
Questa mattina, 22 maggio, un cerbiatto è rimasto impigliato in una recinzione a lato della provinciale vicino la Opac. E' riuscito a liberarsi da solo, ma gli avvistamenti sono ormai troppi e il rischio incidenti è maggiore
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore