MONCALIERI - Iniziativa dell'Asl a contrasto delle fake news sulla sicurezza alimentare

| L’obiettivo di fornire agli studenti che stanno già seguendo un percorso formativo relativo alle produzioni animali e vegetali,gli strumenti per una lettura critica delle notizie legate alla sicurezza degli alimenti

+ Miei preferiti
MONCALIERI - Iniziativa dellAsl a contrasto delle fake news sulla sicurezza alimentare
Sulla base dei lavori di analisi sulla percezione del rischio legato al consumo di alimenti condotti negli ultimi anni dal Centro Interdipartimentale di Ricerca e Documentazione sulla Sicurezza Alimentare (Ce.I.R.S.A.), gruppo di lavoro multidisciplinare e multi professionale dell’AslTO5 attivo dal 2005, nasce il progetto “Sicurezza nel piatto” realizzato in collaborazione con le direzioni didattiche e gli insegnanti degli Istituti professionali Agrari e Alberghieri presenti sul territorio dell’Asl TO5. Tale progetto di “fact-checking” (trad. verifica delle notizie) ha l’obiettivo di fornire agli studenti che stanno già seguendo un percorso formativo relativo alle produzioni animali e vegetali con relativa gestione del territorio, all’industria della trasformazione e commercializzazione agro-alimentare ed alla ristorazione pubblica/collettiva, gli strumenti per una lettura critica delle notizie legate alla sicurezza degli alimenti.

L'iniziativa ha previsto una prima fase di “ascolto” tra esperti ed insegnanti mediante focus group gestiti da psicologhe del’Asl TO5 e una seconda fase di approfondimento gestita da medici veterinari esperti in sicurezza alimentare, sempre insieme agli insegnati, basata su quanto emerso dagli incontri precedenti. In una terza fase è stata realizzata una serie di incontri tra gli studenti, che nel futuro dovranno occuparsi di produrre gli alimenti e di utilizzarli, e gli esperti mediante un percorso interattivo (anche con l’uso di questionari on-line e discussione dei risultati in tempo reale) con la mediazione degli insegnanti, per sperimentare le modalità di lettura critica delle notizie al fine di individuare le fake news (trad. notizie false) spesso allarmistiche, riguardanti la sicurezza alimentare.

“L’AslTO5, attraverso il centro di ricerca sulla sicurezza alimentare CeIRSA - afferma Il Direttore generale Massimo Uberti - si propone quale punto di riferimento per una corretta informazione sia per i cittadini che per gli operatori del settore”. È importante che il contrasto alla disinformazione su un argomento delicato come l’alimentazione parta dalle scuole, coinvolgendo prima di tutto gli insegnanti e poi a cascata gli studenti, perché i danni provocati dalle false notizie possono avere conseguenze molto gravi, sia sulla salute che sull’economia“. Ovviamente c'è molto da fare, ma per dare forza all’iniziativa abbiamo ritenuto prioritaria, in questa fase di avvio, una alleanza con coloro che hanno il compito di formare i futuri produttori alimentari di domani ”, sottolinea ancora il dott. Massimo Uberti. “ Il fenomeno delle fake news, soprattutto in ambito alimentare, è in costante ascesa” - dice - Bartolomeo Griglio, coordinatore del CeIRSA e responsabile del gruppo di progetto sui controlli per la sicurezza alimentare dell’Asl TO5 - “districarsi tra post sul web e articoli fasulli richiede una buona capacità analitica e molto senso critico”.

 

Cronaca
NICHELINO - Sfondano il cancello di una ditta per rubare rame e ottone
NICHELINO - Sfondano il cancello di una ditta per rubare rame e ottone
E' successo nella notte su via Santi: nel mirino l'azienda Mtl che aveva nei magazzini barre e materiale delle due leghe. I carabinieri indagano: è probabile che i ladri sapessero di trovare quel materiale
RIVALTA - Camion derubato della merce all'Interporto
RIVALTA - Camion derubato della merce all
Ancora un assalto da parte dei ladri che da tempo hanno messo nel mirino i tir che vengono parcheggiati lì durante la notte. Ad accorgersi è stato l'autista, che ha chiamato subito i carabinieri
NICHELINO - Incendio devasta il tetto del "Giardino dei Sapori"
NICHELINO - Incendio devasta il tetto del "Giardino dei Sapori"
Il rogo è partito dalla canna fumaria della caldaia: non ci sono stati feriti, ma la parte vicino al magazzino è completamente rovinata. Il ristorante e il resto della struttura restano regolarmente aperti
TROFARELLO - Posta chiusa: un'ala dedicata all'ufficio di Testona, a Moncalieri
TROFARELLO - Posta chiusa: un
Dopo le proteste dell'amministrazione comunale, Poste potenzia gli orari nel sito di Valle Sauglio e destina un'ala degli uffici della borgata moncalierese solo ai trofarellesi per questioni più complesse
CARMAGNOLA - Un nuovo maxi polo logistico della Lidl: Legambiente contraria
CARMAGNOLA - Un nuovo maxi polo logistico della Lidl: Legambiente contraria
Porterebbe circa 150 nuovi posti di lavoro sul territorio, ma l'associazione ambientalista protesta: "Si abbia lungimiranza e amore per il territorio individuando un sito alternativo per l’insediamento, dove riconvertire spazi già usati"
NICHELINO - Rubano in casa e per scappare prendono a bastonate il proprietario
NICHELINO - Rubano in casa e per scappare prendono a bastonate il proprietario
E' successo in un casolare in viale Torino, a Stupinigi. Tre uomini, con il volto coperto, hanno assaltato la casa, entrando da una finestra. Uno di loro è rimasto fuori a fare da palo ed è stato visto dal proprietario che ha dato l'allarme
NICHELINO - Consegnati i doni per i bimbi ricoverati al Regina Margherita
NICHELINO - Consegnati i doni per i bimbi ricoverati al Regina Margherita
Una bella iniziativa grazie ai clienti dello shopping center
CINTURA - Comuni in rivolta per la possibile rivoluzione delle tratte degli autobus
CINTURA - Comuni in rivolta per la possibile rivoluzione delle tratte degli autobus
Un documento comune firmato dai comuni dell'hinterland, tra cui Moncalieri, Nichelino, Beinasco, Rivalta e Orbassano, denuncia il problema: no alla limitazione di tratte che oggi circolano dentro i comuni della cintura
CARMAGNOLA - Taccheggiatore al Carrefour di via Sales: fermato
CARMAGNOLA - Taccheggiatore al Carrefour di via Sales: fermato
I carabinieri sono intervenuti alle 3 di notte al supermercato aperto 24 ore. L'uomo aveva cercato di portare della merce senza pagare: bloccato dalla vigilanza è stato poi denunciato dai carabinieri
MONCALIERI - Autobus preso di mira dai vandali davanti il Tulip Inn
MONCALIERI - Autobus preso di mira dai vandali davanti il Tulip Inn
Trasportava una comitiva di russi l'autobus che la notte scorsa è stato preso di mira dai vandali, che hanno rotto alcuni finestrini. Probabilmente volevano rubare qualcosa, ma sono andati via mani vuote
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore