Il Presidente del Consiglio d’Istituto del Centro storico di Moncalieri ha proposto di inviare una mail contro la partecipazione di Junior Cally al Festival di Sanremo. Il rapper finito nel centro del mirino per i suoi testi oltre il limite, che istigherebbero secondo i suoi detrattori anche al femmincidio, la cui prossima partecipazione al festival di Sanremo ha suscitato diverse polemiche. L'idea è inviare alla rai una mail in cui si esprime la propria contrarietà alla pubblicizzazione attraverso il festival di taluni concetti cantati  dal rapper. "Considero vergognoso che partecipi a Sanremo Junior Cally - si legge nel testo dell'invito fatto dal presidente del consiglio d'istituto-, un rapper per ragazzini/e che ha nel suo repertorio canzoni contenenti frasi volgari, ma soprattutto violente contro le donne. Ritengo che la RAI dovrebbe svolgere un ruolo importantissimo nel contrastare la violenza contro le donne. Ma quanto meno esigo possa evitare di fomentarla dando spazio a questi presunti cantanti". La preside, Valeria Fantino, rincara: "Con tutti gli sforsi che si fanno dentro le scuole per eliminare la violenza di genere, certe situazioni mi sembrano vergognose. Invito tutti i genitori a mandare la mail".

Galleria fotografica

Articoli correlati