Avventura singolare per una coppietta di innamorati, che nella serata tra sabato e domenica si era appartata in un cortile privato di via Juglaris a Moncalieri. Volevano scambiarsi qualche effusione, quando il proprietario ha visto l'auto parcheggiata dove non doveva stare e si è insospettito. Così ha chiamato i carabinieri, convinto che dentro quel veicolo si nascondessero dei ladri pronti ad un colpo. Una volta che sono arrivati i militari, i due innamorati hanno spiegato che erano lì per altre "intenzioni". Identificati e appurato che non avessero intenzioni illegali, sono stati poi semplicemente invitati a trovare un altro posto per stare insieme.

Galleria fotografica

Articoli correlati