MONCALIERI - Parapiglia e tragedia sfiorata al campetto di calcio di Decathlon

| La denuncia di una madre: "Mio figlio cardiopatico preso a pugni da un padre di un bambino che voleva entrare a tutti i costi a giocare. E mio marito ha avuto un infarto per soccorrerlo"

+ Miei preferiti
MONCALIERI - Parapiglia e tragedia sfiorata al campetto di calcio di Decathlon
Tragedia sfiorata sabato pomeriggio al campetto di calcetto di Decathlon, a Moncalieri. Una banale partitella si è trasformata in un parapiglia, culminato in un aggressione ad un ragazzo 17 enne cardiopatico. Il padre di quest'ultimo, vedendo il figlio in pericolo, è corso verso di lui per aiutarlo ma ha avuto un infarto: anche lui infatti è sofferente di cuore. Solo grazie all'intervento di un automobilista di passaggio che aveva con sè il defibrillatore, si è evitato il dramma.

A denunciare tutto è la madre del 17 enne, che attraverso un post sulla propria pagina Fecabook ha raccontato quei terribili istanti: "Stavamo andando a riprendere nostro figlio quando abbiamo visto che veniva sorretto dagli amici. Sono corsa subito verso di lui: mio marito in un primo tempo è rimasto in auto, come gli avevo chiesto, ma poi non ha resistito e ha cominciato a correre verso nostro figlio. Ma ha fatto pochi passi e ha avuto un malore. Non ci fossero stati alcuni presenti che gli hanno praticato il massaggio cardiaco e un altro angelo che aveva in auto un defibrillatore, mio marito non ci sarebbe più".

Ma cos'era successo al ragazzo?: "Il padre di un bambino di 10 anni l'aveva aggredito e colpito al volto con un pugno. Volevano entrare a tutti i costi a giocare, nonostante mio figlio e i suoi amici stessero finendo. Il bambino ha avuto uno scontro di gioco con mio figlio e si è sbucciato un ginocchio. E il padre è intervenuto in quel modo. Ma non finisce qui: andrò dai carabinieri a raccontare tutto".

Decathlon, in una nota, spiega: "Alcune persone presenti nel parco, tra cui un'infermiera, si sono adoperate per prestare il primo soccorso e nel chiamare un'ambulanza all'uomo colto da malore. Effettuato un annuncio al microfono, immediatamente si è presentato un volontario del 118 per prestare soccorso. In attesa dell'arrivo dell'ambulanza un passante che aveva con sé un defibrillatore personale lo ha messo a disposizione per prestare soccorso al signore ancora privo di conoscenza. Verso le 17.45 è sopraggiunta l'ambulanza che ha messo in sicurezza il paziente dopo averlo rianimato. Abbiamo distribuito acqua ai presenti ed evacuato il parco per misure di sicurezza. Poco dopo l'ambulanza è ripartita con la persona a bordo e ad emergenza rientrata il parco è tornato agibile. In questi casi, seguiamo una procedura interna molto rigorosa, che ci permette di essere tempestivi nell'attivare le azioni indispensabili in nostro potere per la sicurezza delle persone".

Cronaca
Nichelinese al volante ubriaco con un tasso tre volte di quello consentito
Nichelinese al volante ubriaco con un tasso tre volte di quello consentito
L'uomo stava percorrendo la Torino-Frejus ed Ŕ stato bloccato all'altezza di Giaglione. I test hanno rilevato un livello di alcol pari a 1,5 grammi/litro
CARMAGNOLA - Guida autobus ubriaco, fermato romeno in autostrada
CARMAGNOLA - Guida autobus ubriaco, fermato romeno in autostrada
L'uomo aveva un livello alcolemico tre volte il limite consentito. E' scattata la denuncia e il ritiro della patente. Il mezzo stava andando a Genova con a bordo 50 passeggeri.
NICHELINO - Festa di primavera domenica 29 in via XXV Aprile
NICHELINO - Festa di primavera domenica 29 in via XXV Aprile
La strada sarÓ chiusa al traffico nell'orario compreso tra le 7 e le 22 e nel tratto compreso tra gli incroci con via Torricelli e con via Torino.
MONCALIERI - Allarme siringhe abbandonate in borgo San Pietro
MONCALIERI - Allarme siringhe abbandonate in borgo San Pietro
Il comitato di borgata: "Sembra di essere tornati indietro di 30 anni. Abbiamo informato il Comune e l'Asl della situazione"
LA LOGGIA - Rissa tra extracomunitari davanti al Gigante
LA LOGGIA - Rissa tra extracomunitari davanti al Gigante
Si contendevano la zona per l'elemosina: l'intervento dei carabinieri e della polizia municipale ha evitato il peggio. La direzione: "Situazioni che disturbano la clientela"
LA LOGGIA - La polizia municipale lancia l'allarme per i furti in appartamento
LA LOGGIA - La polizia municipale lancia l
La scorsa notte quattro casi in poche ore. I malviventi hanno sfruttato le tapparelle lasciate socchiuse per il caldo di questi giorni. I vigili: "Segnalare auto sospette"
NICHELINO - Revocata l'ordinanza anti barbecue al parco Boschetto
NICHELINO - Revocata l
Al termine della prossima settimana l'amministrazione comunale farÓ un'attenta disamina di quale sia stata la risposta dei frequentatori dell'area verde, e valuterÓ decisioni e atti conseguenti
BEINASCO - Auto nel mirino a Borgaretto, vetri rotti e gomme rubate
BEINASCO - Auto nel mirino a Borgaretto, vetri rotti e gomme rubate
Nelle ultime notti i topi d'auto hanno colpito nella zona di via dei Villini e via Stupinigi. L'allarme dei residenti
NICHELINO - Altra vettura a fuoco nella notte in via Da Verrazzano
NICHELINO - Altra vettura a fuoco nella notte in via Da Verrazzano
Terzo caso nelle ultime due notti: l'auto Ŕ stata ritrovata nel sottopassaggio che era stato chiuso qualche giorno fa per la caduta di calcinacci
MONCALIERI - Aggredito da un branco di cani mentre va in piscina
MONCALIERI - Aggredito da un branco di cani mentre va in piscina
Il fatto Ŕ successo pochi giorni fa in zona Colombetto, vicino al campo nomadi. Il comitato di borgata Santa Maria segnala tutto ai vigili: "Da tempo ci sono problemi". L'uomo medicato al Santa Croce
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore