Sono intervenuti anche i carabinieri nella giornata di ieri in un'azienda di via VIttime del Vajont a Moncalieri, dopo che un operaio si è chiuso la mano dentro il portone d'uscita della fabbrica. Probabilmente tutto è stato frutto di un attimo di distrazione, che però poteva costare carissimo. Nella porta sono rimaste stritolate due dita ed è stato necessario il trasporto al Cto per accertamenti. Inizialmente si era pensato ad un infortunio durante l'attività lavorativa, poi all'arrivo anche dell'ambulanza si sono definiti i contorni della vicenda, che comunque ha fatto spaventare oltre l'interessato anche i colleghi presenti.

Galleria fotografica

Articoli correlati