MONCALIERI - Prime multe del vista red revocate dal giudice di pace

| Secondo le motivazioni, la poca chiarezza delle immagini non sarebbe sufficiente a stabilire la reale infrazione. Il comando della polizia locale: "Avevamo allegato un cd dove era tutto lampante"

+ Miei preferiti
MONCALIERI - Prime multe del vista red revocate dal giudice di pace
Il giudice di pace ha annullato due verbali di altrettanti automobilisti che erano stati pizzicati dal vista red di viale del Castello. Si tratta delle prime multe revocate, con tanto di restituzione dei punti persi, nella lunga battaglia tra Comune e automobilisti sul controllo del semaforo rosso all'incrocio con strada Torino. Il vero clou si avrà a settembre, quando si discuterà il grosso dei ricorsi presentati. Ma la decisione del giudice potrebbe essere un precedente importante per chi è stato massacrato dall'occhio elettronico.

Tra le motivazioni addotte, sembra che la violazione non si possa accertare con esattezza a causa della poca chiarezza delle immagini dovute alla illuminazione non sufficiente. Dal comando della polizia locale perà spiegano: "A riprova della bontà della sanzione era stato allegato anche un cd con tutte le immagini chiare. Non è stato preso in considerazione dal giudice: si valuterà se portare tutto al tribunale ordinario, stampando le immagini su carta. Comunque aspetteremo la discussione dei ricorsi di settembre".

Cronaca
ORBASSANO - Raccolta firme per prolungare l'orario della biblioteca
ORBASSANO - Raccolta firme per prolungare l
Si firma sabato 21 luglio, di fronte al comune. L'iniziativa è promossa da Sinistra per Orbassano che vorrebbe più tempo e spazi da dedicare alla cultura.
NICHELINO - Il semaforo lampeggia e all'incrocio capita l'incidente: due feriti
NICHELINO - Il semaforo lampeggia e all
E' successo questa mattina all'intersezione tra via Paesana e via Bengasi, vicino al sovrappasso del Colombetto. Da accertare chi non abbia dato precedenza e se all'origine ci sia l'alta velocità.
MONCALIERI - I trasporti non arrivano alla scuola Clotilde: ecco lo scuolabus
MONCALIERI - I trasporti non arrivano alla scuola Clotilde: ecco lo scuolabus
Ad essere interessati dal problema sono 53 alunni delle medie. Il Comune non è rimasto a guardare, risolvendo la situazione grazie ad un accordo con Ca.Nova. La spesa sarà di circa 15 mila euro,
NICHELINO - Ritorna il raduno di auto sportive a Mondojuve
NICHELINO - Ritorna il raduno di auto sportive a Mondojuve
L'appuntamento è per Venerdì 20 luglio a partire dalle ore 21, nel parcheggio antistante il Centro Commerciale
CARMAGNOLA - Stop alle navette nelle frazioni: protestano i residenti
CARMAGNOLA - Stop alle navette nelle frazioni: protestano i residenti
Ad agosto il servizio pubblico verrà sospeso come ogni anno, ma chi abita in periferia non ci sta: "Nessuno ha mai pensato ad una soluzione e per andare a prendere una medicina dobbiamo prendere un taxi"
NICHELINO - Tragedia in tangenziale: nella notte muore un pensionato in un incidente
NICHELINO - Tragedia in tangenziale: nella notte muore un pensionato in un incidente
L'uomo era alla guida di una Fiesta quando si è scontrato con un furgone tra le uscite Stupinigi e Debouchè in direzione sud. Grave una bimba di 8 anni e sua madre in auto con la vittima, che non aveva le cinture
VINOVO - La fumettista che lotta contro il bullismo incontra Ronaldo
VINOVO - La fumettista che lotta contro il bullismo incontra Ronaldo
in quella occasione l'artista gli consegnerà un suo dipinto invitandolo a lanciare un serio messaggio legato al razzismo e al cyderbullismo, che purtroppo viaggiano pericolosamente a stretto contatto.
CARMAGNOLA - Riattivata la Tac dopo l'incendio dello scorso maggio
CARMAGNOLA - Riattivata la Tac dopo l
La procedura di sostituzione e di bonifica dei locali dell'intera Radiologia è stata eseguita senza mai inficiare l'attività assistenziale.
MONCALIERI - Un'equipe dell'Asl per combattere i tumori della pelle
MONCALIERI - Un
i consigli dell'azienda sanitaria per prendere la tintarella in tutta sicurezza. L'Asl ha attivato un “Gruppo Territoriale Chirurgia Dermo-Oncologica", per combattere e vincere questa sfida contro forme tumorali sempre più frequenti
CARMAGNOLA - Pagarono per lavorare e poi rimasero disoccupati: risarciti
CARMAGNOLA - Pagarono per lavorare e poi rimasero disoccupati: risarciti
I lavoratori versarono duemila euro e dopo due mesi la cooperativa non aveva più lavoro. di fatto sparì insieme ai titolari. I 130 lavoratori si rivolsero alla FIM che insieme allo Studio di Stefano Nicola impugnò il fallimento.
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore